Cicciobello bua, l’unico bambolotto che ha la febbre che passa solo con medicine e tante coccole

Bambole giocattolo varie

autoredi data22 marzo 2009 - 18:03 commentiUn commento 3826 letture

Cicciobello bua, l’unico bambolotto che ha la febbre che passa solo con medicine e tante coccole

cicciobello-bua1

Per le bambine che adorano emulare la mamma che si prende cura dei loro bebè e che hanno voglia di un bambolotto che faccia qualcosa di più che mangiare e fare la pipì, Giochi Preziosi presenta: Cicciobello bua, un bimbo di plastica che ha bisogno di amore e continue affettuose attenzioni.

Il tenero Cicciobello, infatti, non sta tanto bene ed è per questo che ogni tanto gli viene su la febbre… ma le cure per farlo guarire ci sono, manca soltanto la piccina che non lo lasci solo con la bua!
Il bambolotto, vestito teneramente con una dolcissima tutina azzura che ha nel mezzo un simpatico coniglietto bianco che sorride,ha il viso paffuto e gli occhietti vispi, le manine e i piedini morbidi.

In coordinato con l’abbigliamento del piccolo è il ciuccio del quale Cicciobello non può fare assolutamente a meno, come tutti i bambini veri! Per procedere alle cure del piccoletto che ha la bua c’è proprio tutto… il termometro per misurare la febbre, lo stetoscopio per accorgersi del malanno attraverso il respiro nel corpicino ma soprattutto non mancano le medicine.

Affinchè la bua possa essere debellata completamente, infatti, tre sono i prodotti che l’apprensiva mammina potrà avere a propria disposizione, ossia 3 biberon di colore rosa, azzurro e arancione: lo sciroppo,il medicinale e del latte e miele. Chissà, forse Cicciobello avrà prima bisogno di un bel massaggino o di star meglio con una punturina indolore?!

Avrà bisogno di bere prima del latte e miele e poi dello sciroppo? Il gioco interattivo si rinnova ogni volta perché la soluzione alla bua del bambolotto non prevede sempre le stesse modalità… Quindi la bambina dovrà mettersi d’impegno e scoprire cosa è necessario per guarire il bimbo biondo che non vede l’ora di essere coccolato e cullato in dolci abbracci.

Un prodotto che appassionerà le femminucce che sentiranno più forte il senso di responsabilità verso ciò che dipende da loro, un gioco che le mamme apprezzeranno date le realistiche caratteristiche di cui dispone e che lo rendono ancora più interessante.

Si tratta di un giocattolo che entusiasmerà le femminucce che non faranno altro che badare che Cicciobello stia bene e si senta protetto… lo adoreranno nella sua semplicità mista all’originalità per cui si distingue dagli altri bambolotti dotati di funzionalità minori. A soli euro 67,90 si potrà regalare alle più piccine un bambolotto diverso da quelli comunemente in commercio…un piccolo da curare con amore e tante coccole!


Un Commento a “Cicciobello bua, l’unico bambolotto che ha la febbre che passa solo con medicine e tante coccole”

  1. giada ha scritto:

    abbiamo comprato ciccio bello bua e non c,era il ciuccio nella confezione potete inviarmelo?


Lascia un commento.

Bambine

ffff