Tanja colori dal mondo

Bambole giocattolo varie

autoredi Rauldata9 novembre 2007 - 23:11 commentiNessun commento 3718 letture

Tanja colori dal mondo

Tanja colori dal mondo

Le bambole sono giustamente uno dei giochi preferiti se non il preferito in assoluto delle bambine, ai miei tempi c’era la mitica Barbie e solo quella. Bellissima certo, completa di vestiti scarpe ed accessori, aveva un fidanzato e una sorella, aveva una casa, una macchina rosa e addirittura un camper, poteva avere diverse versioni, Barbie al ballo, Barbie al mare, Barbie in montagna, ma alla fine c’era solo lei. Ora le bambine hanno più possibilità di scelta, una di queste è Tanja. Io e Tanja ci siamo incrociate in un grande negozio di giocattoli dove mi trovavo per cercare un pensierino per l’onomastico della mia nipotina, lei mi guardava dalla sua scatola con quegli occhi dipinti e quello sguardo ammaliante ma nel contempo rassicurante, sorriso appena accennato ma presente (tipo Monnalisa di Leonardo), capelli lunghi e biondi, vestita come tanto alle bambine piace (e come anche a noi adulte piacerebbe ma proprio non possiamo permettercelo!), colorata e trendy. Insomma è stato un amore a prima vista, ho deciso di regalarla a mia nipote (e alla madre).

Ero un po’ titubante all’inizio, mi sono chiesta: perché non farle anzi un regalo più didattico tipo costruzioni o un bel gioco di società? poi invece mi sono detta: se Tanja avrà anche solo la metà del successo che Barbie ha avuto con me beh allora avrò fatto un bel regalo. La versione che ho scelto per mia nipote è “Tanja colori dal mondo” di Giochi Preziosi, analizziamo le caratteristiche positive: la bimba ha l’opportunità, senza nemmeno accorgersene, di imparare i colori delle bandiere dei vari continenti e scusate se è poco…avrà la possibilità di abbinare vestitini e accessori di questa bellissima bambolina esercitando la sua creatività. Il regalo può essere integrato (magari per il prossimo compleanno o per il Natale) con abitini e altri piccoli deliziosi accessori che contribuiranno a creare nella bimba la capacità di riordinare e catalogare le cose della sua Tanja (insomma per farla breve inizierà a capire come si riordinano gli armadi).

E poi se qualcuno avrà la brillante idea di “ri-regalargliene” un’altra beh poco male, questo tipo di regalo può benissimo avere anche il bis, vorrà dire che la bimba potrà far interagire entrambe le bambole creando storie e situazioni che svilupperanno la sua fantasia. Altra considerazione importante è che questi regali restano nel tempo, ve lo dice una trentaquattrenne che ha ancora le sue Barbie, sono giochi che, a distanza di anni, possono essere regalati di nuovo o tenuti per ricordo. E poi un’altra cosa importantissima è che le mamme si divertiranno a combinare abiti e pettinature almeno (se non di più) quanto le proprie bambine e potranno così giocare insieme quasi come due coetanee. I materiali e i componenti sono di alta qualità e il costo è modesto intorno ai 10 euro, la bambola è nella sua confezione vestita con una minigonna, scarpe e con una bellissima e coloratissima collezione di magliette con i colori delle bandiere del mondo.

La reazione della bimba al ricevimento del regalo è stato di gioia, e la mia, di gioia, è stata quella legata alla soddisfazione nel vederla giocare con Tanja e di non vedere la bambola bionda accatastata, come spesso avviene dopo una prima reazione di entusiasmo, nel “deposito giochi che hanno stufato”. Insomma Tanja può considerarsi, a mio avviso, un regalo, oltre che divertente, didattico perché permette alla bimba tante possibilità di gioco e consente, alla madre, di inserirsi nel gioco insegnando tante cose alla figlia (i colori dei vestiti, come un fazzoletto si trasforma su una bambola in abito e molto altro). In questo caso si può parlare di qualità ad un prezzo accessibile.

_________________________________________________

Dovevo fare un regalo in occasione del compleanno della mia bellissima nipotina. La mia nipotina è piena di giochi, ne ha davvero tanti di ogni tipo e genere. Il suo gioco preferito però sono le bambole, attraverso le quali fa volare tutta la sua fantasia, Il mondo delle bambole è una dimensione fatata e magica, e tutte le bambine si inventano con tutta la loro fantasia infinite ambientazioni di gioco. Quando mi sono recata in un negozio di giocattoli, nel reparto bambole, sono rimasta meravigliata da questa vasta gamma di prodotti.

Ce ne sono davvero tantissime, dalla più semplice alla più innovativa, e sono una più bella dell’altra, si può avere l’imbarazzo della scelta. Devo ammettere che non è stato facile scegliere, è diventato davvero un grattacapo … però alla fine ho optato su una bambola, che trovo molto bella, e che soprattutto era nuova per la sua collezione! L’articolo da me acquistato è stato Tanja colori dal mondo, Tanja è una bellissima bambolina, tipo Barbie, che adora la moda. In questa confezione Tanja indossa una collezione di T-shirt con le bandiere del mondo.

Sono molto Trendy e coloratissime! Ho visto che per questa bambola ci so o diverse confezioni contenenti gli abiti, ed accessori per un gioco sempre più coinvolgente … così alla prossima occasione regalerò alla mia nipotina anche questi articoli che aumenteranno ancor di più tutta la sua fantasia. Tutti i giochi dei bambini sono stati realizzati tenendo conto ogni fascia di età, i giochi accrescono la creatività, la fantasia, la curiosità e la manualità del bambino senza perdere di vista lo scopo principale del gioco: quello di divertire. Trovo che questi articoli si prestino molto bene come idea regalo, sono economici ma di alta qualità.

Io penso che per quanto riguarda i giochi non si dovrebbero spendere delle cifre esorbitanti anche perché i bambini li guardano per i primi giorni, quando ancora costituiscono la novità del momento, ma poi se ne dimenticano e il gioco viene così sistemato in una scatola. Trovo più intelligente quindi fare al bambino un gioco divertente ma economico e con il gioco regalare un capo di abbigliamento. Quando la mia nipotina ha aperto la confezione regalo, ovviamente ha visto subito la sua bambolina con la quale ha iniziato a giocarci subito, al completino di gonnellina e magliettina non ha dedicato la minima attenzione, ma la sua mamma l’ha apprezzato moltissimo!


Lascia un commento.

Bambine

ffff