Cover telefonini : tutto sui gusci ossia cover dei vostri telefoni cellulari

Telefono cellulari

autoredi Rauldata11 dicembre 2008 - 22:12 commentiNessun commento 1237 letture

Come fare con la cover?! È meglio una cover originale od una “tarocca”?!

Dopo aver definito un po’ i principali guasti di un cellulare parliamo delle cover dei vostri telefonini e di come agire in caso di rottura di esse.

La cover è quella “scatoletta” in evidenza del vostro cellulare, che ricopre le parti tecniche ed i meccanismi del vostro telefonino; la cover ha una fessura centrale per permettere la visione dello schermo e una più in basso per la fuoriuscita dei tasti da premere per usare il cellulare; inoltre può averne una nella parte retrostante per la fotocamera.

Ormai ogni casa produttrice di telefonini si sbizzarrisce con le cover telefonini, le adotta di tutti i colori e addirittura le fa a tema, memorabili poi quelle griffate da stilisti (Prada e Giorgio Armani); quelle che non fa la casa produttrice, vengono rimpiazzate spesso da venditori ambulanti, che hanno con sé cover di tutti i tipi, di ciascun tema voi desideriate; cover per le festività di Natale, Capodanno, San Valentino, cover sulle squadre di calcio, sui paesaggi, sugli artisti preferiti e quant’altro: a tutti noi è caduto l’occhio una volta ogni tanto.

La cover serve proprio ad evitare danneggiamenti alle parti interne del cellulare che sono le più delicate, ma come detto anche prima, inevitabilmente, lascia scoperte alcune parti come i tasti, la fotocamera e il display; non è raro che a causa di una caduta queste parti del nostro telefonino vengano rigate, graffiate o addirittura si rompano; quindi la cover non sempre è sufficiente a riparare gli urti; altre volte è la cover stessa a venire danneggiata e per i più esigenti una cover rigata è come una fiancata della macchina rigata, va subito riparata.

Per la maggior parte dei cellulari si trovano disponibili cover su internet o nei negozi (vanno dalle cover per modelli più semplici che costano pochi euro fino a superare le due o tre decine di euro per i modelli più complicati), invece per altri modelli non sono facilmente reperibili e quindi per procedere alla sistemazione bisogna consegnare il telefonino ai centri d’assistenza che provvederanno alla smaltatura (a meno di segni immensi penso che sia una riparazione evitabile anche per i lunghi tempi d’attesa a cui dovrete pazientare prima di riavere il cellulare).

Per certi modelli di cellulari, anche il ricambio della cover, rappresenta un costo oneroso e va sempre valutato se è proporzionato al valore dello stesso cellulare; la cover originale di un Nokia 6600 costa addirittura più di 20 euro, ed il Nokia 6600 è di 4 o 5 anni fa; quindi pensate le cover degli ultimi modelli a quanto possono arrivare a costare…

A questo punto ci si pone il problema se è il caso di acquistarne una originale o una “tarocca”; quelle originali sono, obbligatoriamente, perfette, delle misure esatte del vostro cellulare e, vendendole in negozi fisici qualora non dovessero andare bene si può sempre procedere alla restituzione delle stesse; contro hanno sicuramente un prezzo molto alto, non sono sempre reperibili per tutti i modelli e sicuramente hanno anche una gamma di temi ridotti (vengono progettati, creati e venduti solamente temi classici e qualcuno particolare che non smette mai di essere rischiesto sul mercato dei telefonini).

D’altro canto invece sono le altre cover, non originali, qui bisogna distinguere quelle che troviamo sulle bancarelle dei mercati da altre che si trovano in altri negozi prodotte da altre aziende; le seconde dovrebbero essere comunque più affidabili delle prime, se non per il fatto che le comprate in un negozio e non da una bancarella di un ambulante; le prime invece, presentano una gamma di temi ampissimi, costano molto poco rispetto le originali, ma molto molto spesso non sono delle misure esatte, oppure una volta entrate fanno fatica ad uscire (e quindi facendo forza si rompono, lasciandovi senza cover nuovamente); in questo caso il consiglio è quello di provare immediatamente la cover sul vostro telefonino cellulare, però rischiate comunque di romperla poi quando andrete a tirarla fuori.

In pratica è sicuramente meglio il metodo delle cover comprate nei negozi, sono molto più affidabili anche se non avrete il vostro attore o cantante preferito sul cellulare!! Per concludere, forse, è il caso di tenersi la cover anche se presenta qualche graffio per evitare spese inutili o altri inconvenienti stupidi e banali…


Lascia un commento.

Bambine