Monopattino di Barbie

Barbie Giochi Tricicli e Monopattini

autoredi Rauldata9 Novembre 2007 - 22:11 commentiUn commento 7559 letture

Monopattino Barbie

Monopattino Barbie

Per le giornate soleggiate e per un divertimento senza limite … non fate mancare nella collezione giochi di vostra figlia … lo spettacolare monopattino di Barbie. La bambina si potrà recare tra i banchi di scuola con il suo monopattino molto trendy oppure potrà recarsi al parco giochi … il divertimento è garantito … ed inoltre non passerà inosservato! Tutte le fanciulle Barbie Club noteranno questo bellissimo monopattino sfavillante!

Guardate che meraviglia … è curato nel minimo dettaglio, sono stati apposti particolari molto trendy per donare al prodotto stesso molta originalità e preziosità! Io l’ho acquistato per il divertimento di mia figlia, lei adora la Barbie, è la sua bambola preferita, ma non solo, a volte diventa la sua amica del cuore, altre la sua confidente etc… Troverete in commercio diversi monopattini con una personalizzazione diversa, ma personalmente trovo che il monopattino personalizzato Barbie sia davvero il numero Uno!

E’ vivacemente colorato nei colori del rosa, arancione, fuxia, verde, è adornato da bellissime fantasie floreali che ricordano la primavera. La bellissima stampa di Barbie è apposta proprio sul fronte del manubrio. Il monopattino personalizzato Barbie è pratico, e assolutamente sicuro grazie al suo appoggio su tre ruote, è leggero. Tutte le fanciulle non vedono l’ora di provare il maneggevole monopattino e dilettarsi nei loro divertenti viaggi a spinta. Il monopattino è dotato anche di un pratico borsello con cerniera, apposto proprio sul manubrio per riporre tutto al suo interno tutto l’occorrente per le fanciulle alla moda.

Tutti i giochi dei bambini sono stati realizzati tenendo conto di ogni fascia di età, i giochi accrescono la creatività, la fantasia, la curiosità e la manualità del bambino senza perdere di vista lo scopo principale del gioco: quello di divertire. Questo articolo è indicato per il divertimento di tutte le bambine già a partire dai 4 anni. Trovo che il monopattino sia realizzato in materiali di alta qualità, sembra molto solido e resistente … assolutamente a prova di bambino! Il monopattino Barbie si presta molto bene come favolosa idea regalo … farete un dono che tutte le bambine apprezzeranno molto.

Da quando ho regalato questo articolo a mia figlia, ci gioca spesso e si fa proprio delle belle passeggiate in cortile, è molto buffa … io mi sento sicura proprio perché il monopattino è molto stabile grazie alle 3 ruotine. La sentite anche voi? E’ con il suo monopattino di Barbie e corre felice assaporando la sua libertà.


Un Commento a “Monopattino di Barbie”

  1. Kenan ha scritto:

    Salve Antonio. Ovviamente sono d’accordo (non si pu essere altmirenti) con gli interventi presenti in questa pagina, a cominciare dall’articolo di Silvia, che ringrazio per aver condiviso la riflessione su Aserramanna. Il Piano Provinciale dei Trasporti personalmente non ricordo di averlo mai esaminato (leggo ora la relazione nel link che ha postato); non so se l’abbia fatto la Commissione Trasporti, bench sia stato approvato nell’altra Consiliatura. Domani abbiamo riunioni di Commissioni in Provincia (che, ricordo a tutti, sono pubbliche ci si riunisce ordinariamente il luned dalle 15 alle 19 e il venerd dalle 9 alle 13 ) e mi informer a riguardo. Indubbiamente i disagi ci sono e siamo di fronte a una Provincia con due capoluoghi (gi questo di per s discutibile) i quali non sono ben collegati con gli altri paesi del circondario. Di fatto il paese che risulta essere pi collegato con i Comuni della Provincia San Gavino, e non capoluogo. Per quanto riguarda il trasporto ferroviario posso solo ricordare che il 31 marzo c’ stato un Consiglio Provinciale aperto sulla soppressione corse e sui disagi causati da Trenitalia (da dicembre in poi la situazione era diventata, lo dico da pendolare, davvero insostenibile) ma quest’ultima, seppur invitata, non ha partecipato, vanificando di fatto l’iniziativa. Vorrei ricordare anche i disagi esternati da alcuni lavoratori che usufruiscono regolarmente del servizio Arst (e che a Serramanna non hanno ancora le pensiline immaginate in questo periodo non poter stare all’ombra con il caldo che c’ o in inverno non poter avere un riparo dalla pioggia), leggibili, assieme a vari interventi tra cui quello dell’Assessore citato prima, al seguente indirizzo: .Non credo che la penuria di trasporti sia un problema risolvibile a livello provinciale ma indubbio che la priorit , a tutti i livelli di Governo, dovrebbe essere quella di potenziare i trasporti pubblici. 0 Mi piace


Lascia un commento.

Bambine

ffff