Regali Natale Maschi da 8 anni in poi, idee intelligenti

Giocattoli Unisex

autoredi Rauldata21 Dicembre 2008 - 12:12 commentiNessun commento 2515 letture

Regali Natale Maschi da 8 anni in poi

regali_maschi

Per alcuni bambini il gioco del calcio è una passione che li accompagna sin da piccolissimi, innata ed sanguigna che li infiamma fin dai primi passi.

E’ accaduto così al nostro piccolo Diego, in realtà  sin da quando era nel pancione per volontà  paterna era destinato ad annusare l’amore per il calcio grazie al nome che porta in eredità , nome che ricorda uno dei più grandi campioni degli anni passati.

Sin da piccolo segue le partite in tv e tutti i programmi sportivi, sinora era troppo piccolo per andare allo stadio, ma quest’anno ha compiuto 8 anni e gli era stato promesso che in occasione di questo Natale gli sarebbe stato regalato l’abbonamento per la sua squadra del cuore.

Insomma nonostante il mio batticuore al sol pensiero, ogni promessa è debito per cui sotto l’albero per il mio piccolo Diego ci sarà  una mega sorpresa e finalmente il mio cucciolo potrà  seguire dal vivo tutte le partite del suo Napoli.

Lo sport è sicuramente un sano modo di vivere la competitività , di imparare la collaborazione e la condivisione, muoversi, fare attività  fisica aiuta il corpo a crescere in armonia ed il nostro piccolo campione giocherebbe a calcio per tutto il giorno.

Credo che Lui se lo aspetti ma sono certa che nonostante sappia quale sia il suo regalo per Natale l’emozione nel riceverlo sarà  comunque grande soprattutto perché pregusterà  tutte le partite che riuscirà  a vedere, è pur vero che ne ha persa già  qualcuna ma sinora ha sempre seguito la squadra del suo cuore comodamente seduto sulla poltrona di casa.

Sono certa che questo mi spingerà  ad accompagnare i miei uomini una volta in più allo stadio e nonostante non sia una patita di calcio credo che questa sarà  una buona occasione per trascorrere qualche pomeriggio in allegria con la mia famiglia e vedere finalmente la faccia del piccolo Diego che si gode le evoluzioni della sua squadra del cuore, corse, goal e tutti i cori da stadio che già  canta con estrema gioia.

Non so a quanti anni si possa regalare un abbonamento ad un bambino, spero che otto anni siano abbastanza, spero che questa grande squadra ed il suo pubblico possano insegnare al mio bambino l’amore per lo sport e la fratellanza, possano dargli un esempio di vita e del modo in cui vanno gestite grandi emozioni come quello che può essere la passione per una squadra.


Lascia un commento.

Bambine