The Hitchhiker’s Guide to the Galaxy e il rilancio dei mobile game

Novita Videogiochi

autoredi data13 Ottobre 2008 - 07:10 commentiNessun commento 2495 letture

The Hitchhiker’s Guide to the Galaxy e il rilancio dei mobile game

Hitcher Galaxy e i nuovi giochi per Smartphone!

Inutile negarlo: purtroppo, nonostante il grande lancio di Smart Phones
e cioé telefonini di nuovissima generazione, purtroppo non si è mai fatto troppa attenzione a quello che è il mercato dei videogiochi che rotea attorno ad essi. E così ci ritroviamo un bellissimo cellulare, magari costato un sacco di soldi, che però poi non serve a nulla perché il massimo del divertimento che possiamo trovarci è un banale Campo Minato o un tanto osannato Tetris. Le cose, però, pare che stiano cambiando e che qualcosa si stia muovendo in questo versante.

La risposta alla crisi del mobile phone gaming è di certo The Hitchhiker’s Guide to the Galaxy
, un gioco basato su un noto film uscito da poco tempo e disponibile per tutti i nuovi cellulari della Nokia, tra i quali il Nokia 6620. Il titolo si presenta al pubblico come una sorta di avventura in stile gioco di ruolo nella quale sarete chiamati a risolvere un numero non ben precisato di misteri e di segreti. Al momento in cui scriviamo il gioco non è stato ancora rilasciato per il mercato europeo e ci sarebbe da chiedersi se mai accadrà  una cosa del genere e come sarà  possibile scaricare il titolo in questione.

Intanto sappiamo di per certo che la critica di moltissimi portali dedicati ai videogiochi ha accolto davvero molto bene questo The Hitchhiker’s Guide to the Galaxy. Alcuni, però, si sono augurati che il gioco in questione non inserisca in un futuro prossimo una sorta di modalità  MMORPG (e quindi online). Dal canto nostro non capiamo davvero per quale strana ragione non dovrebbe esserci una modalità  che va tanto di moda e che rappresenta la nuova generazione dei videogiochi. Il problema della nostra nazione è che con le tariffe salatissime per il collegamento internet via cellulare in pochissimi ci giocherebbero.

Se volete saperne di più riguardo The Hitchhiker’s Guide to the Galaxy, oltre che al film e ai numerosi trailer legati sia alla pellicola in questione sia al videogioco vi è anche il libro; sì, perché The Hitchhiker’s Guide to the Galaxy è stato proprio tratto da uno dei racconti fantascientifici di Douglas Adams, uno scrittore molto apprezzato in America. Ultima nota a chi sostiene a gran voce le potenzialità  dei cellulari: è vero che qualcosa di buono possono farlo, ma troviamo del tutto assurdo e controproducente il paragonarli con così grande lena a un Nintendo DS o a una Sony PSP, due macchine essenzialmente nate non per telefonare, ma semplicemente per giocare.


Lascia un commento.

Bambine