1.1 Sontuosa presentazione – Oblivion PC

Videogiochi Pc/Console

autoredi Rauldata16 Novembre 2007 - 18:11 commenti4 commenti 5567 letture

Oblivion PC
The Elder Scrolls IV

PARTE PRIMA:
“La Presentazione”

Oblivion PC The Elder Scrolls IV

1. “Mens sana in corpore sano!,
ovvero la sontuosa
presentazione della confezione”

Se si dovesse giudicare un titolo del genere solamente per quanto visivamente proposto dalla confezione, “Oblivion” meriterebbe senza alcun ombra di dubbio il massimo dei voti! Il vasto merchandising di cui può, a ragione, fregiarsi la celebre saga targata Bethesda è ormai giunto a un livello tale da permetterle operazioni di marketing più particolareggiate e sofisticate, più prelibate e senz’altro maggiormente remunerative, quali la pubblicazione sul mercato della canonica confezione plastificata in amaray trasparente contenente esclusivamente il DVD del titolo base, ma soprattutto la contemporanea introduzione nel settore del commercio collezionistico dell’edizione di lusso a tiratura limitata denominata volutamente “Collector’s Edition”.

Questa sorprendente versione alternativa del gioco, a differenza della più classica scatola originale, rivela la presenza di un interessante, piacevole DVD bonus, ricco di contenuti extra, ovviamente del tutto inediti, che vanno a raccontare, nel modo più dettagliato e organico possibile, lo sviluppo di un documentario che svela l’incredibile making of del monumentale processo occorso alla creazione del titolo.

L’edizione destinata ai collezionisti è corredata, oltre che dall’ovvio DVD d’installazione, dall’elegante mappa su carta del mondo di Tamriel e dall’illuminante manuale di gioco già  disponibili nella confezione ordinaria, anche da una voluminosa guida globale di ben 112 pagine interamente realizzate e stampate a colori (traboccanti di utili informazioni, rivelatrici della storia e delle meccaniche del gioco e dispensatrici di validi e apprezzabili consigli) e, in ultimo, udite udite, da una riproduzione in scala reale – 1:1 per intenderci! – del Septim, la moneta metallica che nell’universo di “Oblivion” costituisce la valuta di scambio corrente, perfettamente coniata con il profilo dell’omonimo Imperatore da cui prende il nome!

Il tutto magistralmente rifinito e racchiuso in una splendida, unica, originale caratterizzazione del packaging, strutturalmente concepito, mutuando la scelta adottata già  nel campo dell’Home Video dalla Special Extended Edition della trilogia cinematografica de “Il Signore degli Anelli” ad opera dello stesso Peter Jackson, come una preziosa confezione in digipack a doppia anta, contornato a dovere di concept art e di illustrazioni grafiche degne di un quadro, presenti peraltro anche sulle cover di entrambi i dischi! Una descrizione, vi garantisco, assolutamente obiettiva, che di certo ingolosirà  non poco il palato degli inamovibili fan di lunga data e di quanti soffrano della facile tentazione di metter mano al portafoglio, ma che saprà  di sicuro affinare il gusto anche dei neofiti più indecisi e di coloro che avvertano di esser poco avvezzi o addirittura restii a sborsare qualsiasi cifra! Naturalmente, penserete voi, per portarvi a casa tutto questo ben di Dio chissà  quanto bisognerà  sborsare di tasca propria!

Eccovi allora smentiti, se avete la fortuna, al pari mio, di vedervelo recapitato direttamente a casa vostra senza far nulla, teneramente regalato per il vostro ultimo compleanno, gentilmente concesso solo e soltanto per aver raggiunto la soglia di un altro anno d’età ! Scherzi a parte, il surplus pecuniario che vi servirà  per accaparrarvi l’agognato prodotto, per rendere la prestigiosa confezione un altro tassello di vostra esclusiva proprietà  in quel colossale puzzle che ritenete essere la vostra unica ed inimitabile collezione, consta di soli, miseri € 10 rispetto alla scatola base! Non un solo cent di più! Il vero problema risiederà  nell’accalappiare astutamente gli ultimi pezzi ancora disponibili, nella faraonica, titanica lotta per l’ultimo esemplare rimasto! Né più né meno! A meno che non siate proprio voi i fortunati possessori del prezioso cimelio! In quel caso, complimenti, perché qui non ha alcuna valenza la regola del “meglio tardi che mai!”. Un monito fondamentale per tutti coloro che ancora ne fossero sprovvisti!

____________________________________________________

Il Re dei giochi di ruolo in prima persona per PC è tornato!

Prologo
Introduzione
Presentazione

____________________________________________________

R E C E N S I O N E

PARTE PRIMA: “La Presentazione”
1. “Sontuosa presentazione della confezione”
2. “Quando tre è meglio di uno: i set d’espansione ufficiali”
3. “La punta di diamante del titolo Bethesda: chi ha detto Gold Edition?”

PARTE SECONDA: “La caratterizzazione”
1. “L’immenso ed annunciato hype degli esordi”
2. “Panorama paradisiaco o Inferno dantesco?”
3. “Amici? Pochi. Nemici? Tutti gli altri!”

PARTE TERZA: “Alla Guerra!”
1. “La Battaglia per il destino del Mondo ha inizio…”
2. “L’Eठtolkieniana secondo Bethesda!”
3. “Cronistoria del Mondo, le Ere di Tamriel”

PARTE QUARTA: “Benvenuti a Cyrodiil!”
1. “Introdursi al gioco!”
2. “Il faraonico processo creativo del vostro alter ego virtuale”
3. “Il classico inizio di circostanza”

PARTE QUINTA: “Ritorno a Tamriel”
1. “La quiete prima della tempesta, ossia il gigantesco tutorial introduttivo”
2. “Le caratteristiche tecniche ed i requisiti di sistema”
3. “L’avveniristico splendore di una grafica next-gen”

PARTE SESTA: “La straordinaria potenza dell’engine grafico”
1. “Una piccola disquisizione sulle moderne meraviglie…”
2. “L’impressionante prestanza del motore fisico”
3. “L’ineguagliabile performance del sonoro”

PARTE SETTIMA: “Pronti a Combattere?”
1. “Armi letali o arti magiche? Perché scegliere: meglio entrambe!”

PARTE OTTAVA: “Cosmologia e Cosmogonia”
1. “L’importanza della cultura”
2. “L’enormità  del pantheon cyrodilico”

PARTE NONA: “L’inventario”
1. “Cavalli e…”
2. “… Case!”
3. “Il menu di gioco: come orientarsi nella nebbia”

PARTE DECIMA: “Titolo videoludico o Poema epico?”
1. “Una storia a dir poco monumentale!”

PARTE UNDICESIMA: “L’estrema godibilità  del gameplay”
1. “L’astuzia dei minigiochi”
2. “L’unicità  delle Gilde”
3. “La cura maniacale per il dettaglio”
4. “Giocabilità  allo state dell’arte, sinonimo di longevità  eterna!”
5. “Le Mille e Una Comodità !”

PARTE DODICESIMA: “L’universo bioetico secondo Bethesda!”
1. “Un’I.A. da sogno!, ovvero l’indiscussa sovranità  dell’Intelligenza Artificiale”

_
CURIOSITA’

CONCLUSIONI E PARERI

________________________________________________________________


4 Commenti a “1.1 Sontuosa presentazione – Oblivion PC”

  1. The Elder Scrolls IV – Oblivion PC : Videogioco PC ha scritto:

    […] PRIMA: “La Presentazione” 1. “Mens sana in corpore sano!, ovvero la sontuosa presentazione della confezione” 2. “Quando tre è meglio di uno: i set d’espansione ufficiali” 3. “La punta di diamante del […]

  2. 11.5 Le Mille Comodità! - Oblivion PC : Videogiochi Pc/Console ha scritto:

    […] PRIMA: “La Presentazione” 1. “Sontuosa presentazione della confezione” 2. “Quando tre è meglio di uno: i set d’espansione ufficiali” 3. “La punta di diamante del […]

  3. 5.2 Caratteristiche tecniche – Oblivion PC : Videogiochi Pc/Console ha scritto:

    […] PRIMA: “La Presentazione” 1. “Sontuosa presentazione della confezione” 2. “Quando tre è meglio di uno: i set d’espansione ufficiali” 3. “La punta di diamante del […]

  4. Prologo – Oblivion PC : Videogiochi Pc/Console ha scritto:

    […] PRIMA: “La Presentazione” 1. “Sontuosa presentazione della confezione” 2. “Quando tre è meglio di uno: i set d’espansione ufficiali” 3. “La punta di diamante del […]


Lascia un commento.

Bambine