Tavolo Elettronico il Giardino delle Parole, un fantastico piano di gioco grazie al quale imparare la pronuncia di parole di due lingue diverse

Giochi Chicco

autoredi data23 Marzo 2009 - 18:03 commentiNessun commento 941 letture

Tavolo Elettronico il Giardino delle Parole, un fantastico piano di gioco grazie al quale imparare la pronuncia di parole di due lingue diverse

tavolo-elettronico-il-giardino-delle-parole

Di giochi per i più piccoli se ne vedono tanti in commercio e più o meno tutti si assomigliano fortemente, lasciando ormai poco spazio all’originalità soprattutto nel campo dei giocattoli che aiutano il bimbo a sviluppare le sue naturali inclinazioni. Grazie a Chicco però, i genitori avranno nuove possibilità di scelta per le quali potranno contare su prodotti che siano un mix ideale tra creatività e utilità.

Un nuovo articolo nasce per concepire il concetto secondo cui appare fondamentale che il bimbo si adoperi in passatempo non scontati ma intelligenti: Tavolo Elettronico il Giardino delle Parole. Non un semplice piano da gioco ma una superficie dotata di mille funzioni diverse a servizio del bimbo che non vede l’ora di adoperarsi con nuovi giochini che lo porteranno a crescere e ad imparare senza difficoltà alcuna.

Si tratta di un tavolo elettronico che come scopo principale ha quello di insinuare nella memoria del piccino l’apprendimento delle sue prime parole… ma ovviamente il prodotto nasconde altre modalità di gioco: il bimbo, infatti, potrà scoprire l’alfabeto, conoscere i colori, percepire gli opposti, le diverse tipologie di superfici e le prime parole da pronunciare grazie alle simpatiche filastrocche ed ai divertenti personaggi nel tavolo incorporati.

Potrà attivare giochi di luce, suoni e dolcissime melodie tutte da ascoltare in braccio alla mamma. Il Tavolo Elettronico il Giardino delle Parole ha in sé in oltre un pulsante grazie al quale sarà possibile ascoltare le stesse filastrocche recitate in italiano pure in inglese così che il bebè possa anticipare i tempi in un’era dove la lingua anglosassone è di importanza più che rilevante.

Le luci si accendono quando il bimbo decide di attivare determinate opzioni di gioco, una caratteristica questa che potenzierà la capacità di concentrazione dell’infante. Il prodotto, come se non bastasse, può vedersi rimuovere i sostegni, rendendo possibile al bambino di giocare con il Tavolo anche comodamente seduto per terra o sul suo lettino.

Dai dodici mesi in su, un giocattolo che stupirà i bimbi con la voglia di toccare qualsiasi cosali incuriosisca, senza temere di rompere qualcosa ma con la consapevolezza di poter imparare! L’estetica dell’articolo è fantasiosa e fa in modo che il piccolo non sappia proprio da dove cominciare a giocarci!

Sul Tavolo Elettronico sono rappresentate farfalle, fiori, bruchi, apine e formine tutte colorate e tutte da schiacciare per scoprire quale luce o melodia emetteranno! A soli euro 79,00 un tavolo da gioco fuori dal comune!


Lascia un commento.

Bambine

ffff