Modelli cellulari : elenco dei principali modelli di telefonino di Samsung e Nokia

Telefono cellulari

autoredi Rauldata11 Dicembre 2008 - 17:12 commentiNessun commento 2751 letture

Modelli cellulari: cercate un cellulare che risponda alle esigenze di semplicità , durabilità  e che sia vantaggioso economicamente? Ecco una breve descrizione dei modelli che fanno per voi

Nokia
Nokia N73 Nokia 5610 XpressMusic Nokia 5800 XpressMusic Nokia N95 Nokia N82 Nokia 3120 Classic Nokia N95 8GB Nokia 7210 Supernova Nokia N81 8GB Nokia N70 Nokia 6500 slide Nokia 6600 Nokia N78 Nokia N79 Nokia 1650 Nokia N96 Nokia 5300 XpressMusic Nokia 2680 Slide Nokia E51 Nokia 6220 Classic Nokia 3110 Classic Nokia E65 Nokia 6600 Slide Nokia 3600 Nokia E66 Nokia 6110 Navigator Nokia 6555 Nokia 6210 Navigator Nokia 2760 Nokia 6111 Nokia 5310 XpressMusic Nokia 6300 Nokia 2600 classic Nokia N85 Nokia 6120 Classic Nokia N76 Nokia N81 Nokia 2630 Nokia 6131 Nokia E71 Nokia 3600 Slide Nokia 5320 XpressMusic Nokia 7610 Supernova Nokia E90 Communicator Nokia 5220 XpressMusic Nokia 5200 Nokia 1200 Nokia 6124 Classic Nokia 5000 Nokia 7373

Samsung
Samsung SGH i900 Omnia Samsung SGH i780 Samsung SGH L760 Samsung SGH F480 Samsung D980 Samsung SGH-B320 Samsung SGH D880 Duos Samsung SGH J750 Samsung SGH U600 Hello Kitty Samsung SGH-U700 EVO Samsung SGH E840 Samsung SGH F490 Samsung SGH U700 (Ultra Edition 12.1) Samsung SGH E251 Samsung SGH i450 Samsung SGH U600 (Ultra Edition 10.9) Samsung SGH J700 Samsung SGH U800 Samsung SGH E250 Samsung i8510 INNOV8 8Gb Samsung SGH-L870 Samsung SGH D900i Samsung SGH i560 Samsung C6620 Samsung M8800 Innov8 Touch Samsung SGH M310 Samsung SGH U900 Soul Samsung SGH i200

*********************************************************

Prima abbiamo trattato quei modelli di telefonino per coloro abbiano interessi particolari, abbiano già  una maneggevolezza e, non di meno, abbiano anche qualche centinaio di euro da spendere; ma per svariati motivi qualcuno di voi potrà  anche scegliere di acquistare cellulari che costino meno o più semplici; perché magari lo usa solo per chiamare, perché magari sa che gli cade spesso e quindi dopo un anno è da buttare o semplicemente perché è il suo primo cellulare; cerchiamo di dare un elenco di quei cellulari che possono fare per voi.

Qualsiasi casa produttrice sa che non tutte le persone al mondo possono permettersi un palmare o telefoni molto particolari, perché sono troppo costosi e perché sono veramente complicati, quindi tutte hanno nei loro listini dei modelli che si adattano alle esigenze dei più anziani, dei bambini e di quelle persone che desiderano avere un cellulare grande, con tasti grandi e display ben illuminato per vedere senza dover mettere gli occhiali.

Una casa come la Nokia, leader nel settore dei cellulari, ha in produzione modelli come il 2760 il cui prezzo supera leggermente i 70 euro, non è uno dei più semplici, presenta molte funzioni come Bluetooth, radio fm integrata, connettività  Java, fotocamera, ma dispone di uno schermo interno ed uno esterno, entrambi a colori che rendono il cellulare molto ben visibile agli occhi di tutti, anche delle persone anziane; la sua apertuare a sportello lo rende anche più piccolo quando deve essere riposto, e da spazio ad una tastiera ben divisa tra i tasti e senza la possibilità  di cliccare tasti ed avviare alcune funzioni mentre lo stesso è in borsa o in tasca.

Simili tra loro sono i modelli 5070, 3109, 2630 e 6080, si aggirano tutti tra i 65 e i 100 euro, non presentano più l’apertura a sportello ma sono tutti dotati delle funzioni base e del display a colori. Discorso a parte va fatto per il Nokia 1200 che costa solamente 30 euro, è un cellulare di qualche anno fa ancora in produzione che fa della batteria il suo punto forte ben 390 ore di autonomia in stand-by e 7 ore in conversazione, insomma un cellulare da battaglia per gli anziani, anche a favore della sua semplicità  d’utilizzo.

Stesso discorso possiamo fare per la Motorola, che a fianco del F3, il cellulare minimale uscito l’anno scorso affianca altri modelli che costano meno di 100 euro, usciti qualche anno fa, dal design più bello dedicati soprattuto ai giovani e alle donne che vogliono un bel cellulare dal punto di vista estetico, senza però spendere centinaia di euro; esempi sono il W220 al costo di 50 euro scarsi che presenta una batteria Li-ion da 880 mAh e tutte le funzioni basilari per un cellulare dedicato ai più giovani, pecca nella memoria infatti non è estendibile; altri modelli su cui puntare l’occhio sono sicuramente il PEBL U6 a poco meno di 90 euro, design più raffinato del precedente, un po’ più pesante ma con funzioni maggiori (fotocamera, videocamera, lettore MPEG 4, EMM, MMS, comandi vocali e vivavoce), disponibile in diversi colori (blu, rosso, verde, rosa); stesso discorso vale per il W375, che fino ad un paio di anni fa era il cellulare del momento, ultrasottile, ma una volta aperto ultragrande e forse troppo ingombrante per buona parte di noi (soprattutto per i maschi).

Discorso a parte merita, come detto all’inizio, il Motofone F3 prodotto da Motorola proprio per la fascia bassa di mercato, semplificandolo al massimo e rendendolo accessibile veramente a tutti, è il cellulare ideale per chi ne abbia bisogno di uno di riserva o per chi sia alle prime esperienze con il mondo della telefonia mobile.

L’ultima marca che andiamo ad analizzare tra i modelli cellulari è la Samsung, che ne presenta molti sotto i 100 euro; quelli da analizzare sono sicuramente l’SGH C180 dual band con una memoria interna di 2 MB non espandibile, presenta però una scarsa autonomia in conversazione: solamente due ore e mezza; sicuramente il prezzo è accessibile, meno di 50 euro, però forse vale la pena spendere qualcosa in più e migliorare sensibilmente la qualità , e passare all’SGH E250, con un costo poco superiore ai 60 euro, ha l’apertura scorrevolev, la fotocamera VGA integrata , tri band ed un display a colori, rispetto al modello analizzato in precedenza aumenta anche la memoria interna, ben 15 MB. Altri modelli su cui porre l’attenzione sono l’SGH C520, l’M300 e l’E490.

Sicuramente per chi di voi si affaccia per la prima volta in questo mondo della telefonia mobile, troverà  difficile scegliere un modello tra la miriade prodotti in questi ultimi anni, il consiglio è quello di restare sempre su marche ben conosciute ed affidabili, come le tre analizzate in questo testo e almeno per l’inizio prendere un cellulare semplice, senza mille funzioni inutili, per imparare bene come funziona; poi dopo troverete sicuramente quello che più si adatta alla vostra personalità  e alle vostre esigenze.


Lascia un commento.

Bambine