Fotocamera: BenQ DC E 63, la leggerezza della qualità .

Fotocamere BenQ

autoredi data20 Febbraio 2009 - 00:02 commentiNessun commento 1165 letture

BenQ DC E 63

benq-dc-e-63

Per prima cosa, evidenziamone i pregi ed i difetti:

1. Discrete funzionalità 

2. Buon sensore d’ immagine

3. Leggerissima

4. Capacità  della memoria interna non molto soddisfacente

5. Assenza di un supporto tre piedi

6. Assenza di un mirino digitale

Una piuma targata BenQ: che dire, la BenQ stupisce ogni giorno di più e lo fa alla grande, cercando di convincere l’ utenza ad amarla. Dopo un lungo studio sulla scelta di materiale e struttura adatta, la BenQ ha ideato una fotocamera ultra leggera, con un peso di soli 100 grammi. Si, avete capito bene.

La cosa ancor di più affascinante è che il telaio è estremamente resistente ad ogni tipo di urto, di caduta, ed in grado di preservare ogni meccanismo e componente delicato della macchina. Che dire, un vero e proprio gioiello che si trova in qualsiasi negozio ad un prezzo davvero unico quanto conveniente.

Tutto sulla fotocamera:

1. Marca : BenQ

2. Modello : DC E 63

3. Tipologia : Fotocamera digitale

4. Peso : 100 grammi

5. Zoom ottico : 3 – 3,9 x

6. Zoom digitale : 4 x

7. Tipologia sensore : CCD

8. Potere di risoluzione : 6, 0 megapixel

9. Display : 2, 5 pollici

10. Risoluzione display : 150000 pixel

11. Risoluzione massima : 2816 x 2112 pixel

Il design è super: nonostante la leggerezza, questa fantastica fotocamera appartenente ad una nuova serie della DC, la E, punta anche sulla bellezza estetica. Le linee sono classiche ma al tempo stesso eleganti e raffinate. Non si tratta della solita fotocamera, ma di un gioiello affascinanti in ogni più minuto dettaglio. Inoltre sul retro del corpo troviamo un fantastico display di tipo TFT LCD da 2, 5 pollici che permette di ricontrollare immediatamente la foto appena scattata. Inoltre anche le dimensioni sono perfette, in quanto si parla di soli 92, 3 millimetri di larghezza, 68, 7 millimetri d’ altezza e soli 25, 4 millimetri di profondità .

benq-dc-e-63-2

Basta un click ed immortalerete un capolavoro: dal punto di vista delle specifiche tecniche, come si evince nei dettagli, questa fotocamera dispone di un sensore d’ immagine molto sofisticato, con un potere di risoluzione di ben 6, 0 megapixel che permette di scattare foto ad una risoluzione massima di 2816 x 2112 pixel.

Se poi il vostro soggetto si trova ad una distanza considerevole, allora potrete utilizzare il doppio sistema di ingrandimento basato su zoom ottico e zoom digitale. Il primo ha un potere che va dai 3 ai 3, 9 x mentre il secondo arriva a 4 x. Il totale è di circa 16 ingrandimenti. Per facilitare l’ inquadratura potrete servirvi del mirino posto sopra il display.

Memoria interna insufficiente e modalità  divertenti: purtroppo anche qui la BenQ ha voluto tralasciare di proposito il fattore memoria interna, in quanto vi si offre comunque la possibilità  di espanderla con una scheda di memoria esterna acquistabile a basso prezzo. Altro fattore fondamentale è la moltitudine di funzionalità  quali variazione di colori di scena, dal naturale al bianco e nero, al seppia, al negativo, al nuvoloso ed al solare.

Per i più esperti c’ è poi la possibilità  di settare a proprio piacimento le impostazioni di contrasto, luminosità  e focus a seconda delle esigenze della scena.

Il parere degli esperti: gli esperti si ritengono pienamente soddisfatti e spesso la utilizzano come supporto per le proprie reflex professionali.


Lascia un commento.

Bambine