Fotocamera: Canon Digital IXIUS 80 IS, disponibile in quattro diverse colorazioni.

Fotocamere Canon

autoredi data30 Dicembre 2008 - 20:12 commentiNessun commento 1161 letture

Canon Digital IXIUS 80 IS

canon-digital-ixius-80-is

Se state cercando una fotocamera digitale d’ottima qualità , bella da vedere, facile da usare ed adatta a tutte le fasce d’età , la casa produttrice Canon ha pensato bene di progettare la Digital Ixius 80 IS, l’ideale per chi è alla ricerca di questi canoni. L’estetica è molto semplice e raffinata, dal momento che questa fotocamera si presenta in quattro stupende colorazioni. Il tocco di classe sta nella scelta del Rosa adatto ad un pubblico femminile e quindi molto richiesto.

Tutto sommato questa fotocamera digitale si presenta con un telaio interamente in alluminio e dai bordi molto tondeggianti. Il display adottato rientra nello standard dal punto di vista dimensionale con 2,5 pollici di ampiezza e con risoluzione da circa 230.000 pixel. Per quanto riguarda la grandezza, questa fotocamera gode di un’altezza di circa 55 millimetri, una larghezza di circa 86,8 millimetri ed uno spessore di 22 millimetri. Il tutto è correlato ad un peso abbastanza esiguo di soli 125 grammi a netto, escludendo però la scheda di memoria esterna e la batteria.

Il modello preso in esempio è chiaramente un successo della Canon, vale a dire la Digital Ixsus 70 IS, cercando di migliorare alcune piccole caratteristiche per avvicinarsi ancora di più alle esigenze ed ai gusti degli acquirenti. Le differenze sostanziali si evidenziano non solo dal punto di vista estetico ma anche dal punto di vista delle specifiche funzionali con qualche aggiunta ed adottando una risoluzione nettamente maggiore.

canon-digital-ixius-80-is-2

Innanzitutto la Canon Digital Ixsus 80 IS predispone della tecnologia Pure Color II di fondamentale importanza per il bilanciamento del colore; per quanto riguarda il sensore di immagine, ne è stato scelto uno di tipo CCD dalla dimensione da 1 – 2,5 pollici con una risoluzione da ben 8 megapixel. Per quanto riguarda la qualità  delle istantanee, la risoluzione massima è di circa 3265 x 2448 pixel ma se la memoria è insufficiente c’è la possibilità  di effettuare altre foto a risoluzioni inferiori e quindi a dimensioni inferiori.

L’obiettivo prescelto da casa Canon è composto da ben 6 elementi in 5 gruppi disponendo di una lunghezza focale di 6,2 – 18,6 millimetri pari ai 38 – 114 millimetri nel classico formato da 35 millimetri. L’apertura massima corrisponde invece a f 2,8 – f 4,9 ed è presente perfino uno zoom ottico da 3 x ed uno zoom digitale da 4 x garantendo quindi un totale di 12 ingrandimenti. Ovviamente c’è da tenere presente che la risoluzione dei soggetti in lontananza risulta diminuire se non fosse per il fatto che la casa Canon ha pensato di ovviare a due tipi di problemi.

Il primo riguarda proprio la presenza del Face Detection che permette di disporre maggiore accuratezza dei particolari. Il secondo riguarda il fastidioso tremolio della mano che può comportare ad una foto mossa. Per evitare ciò, si è pensato di adottare la tecnologia Motion Detection che riesce a regolare i movimenti del soggetto e quelli della fotocamera garantendo foto perfette e per nulla mosse.

La casa Canon ha scelto inoltre il Digic III come processore d’immagine che accompagnato alla tecnologia iSAPS garantisce la riduzione totale dei disturbi. Altre specifiche funzionali sono costituite dalla modalità  messa a fuoco automatica, dal bilanciamento del bianco per il corretto utilizzo del Flash, il quale regola la propria luminosità  in base alle necessità , e dal sistema di correzione degli occhi rossi

La batteria utilizzata è di tipo al litio garantisce un’autonomia da 350 minuti in caso di filmati e da circa 250 scatti.


Lascia un commento.

Bambine