Fotocamera: Nikon D 300, la professionalità di una Reflex

Fotocamere Nikon

autoredi data14 Gennaio 2009 - 17:01 commentiNessun commento 1045 letture

Nikon D 300

nikon-d-300

Se siete dei fotografi professionisti e siete alla ricerca del giusto arnese da lavoro, la Nikon ha il modello che fa per voi. Se siete stanchi di utilizzare semplici fotocamere digitali e desiderate fare un passo in avanti e creare veri capolavori, la Nikon D 300 è perfetta. Non si tratta di una semplice reflex, ma è un vero e proprio mix di eleganza, perfezione, alta tecnologia, praticamente un gioiello. Chiaramente, a tale qualità corrisponde un prezzo ben elevato, ma la spesa ne vale la pena. Potreste anche incorrere in qualche rivenditore con prezzi stracciati. Il nostro consiglio è di approfittarne.

La casa produttrice Nikon ha pensato anche all’aspetto estetico creando un telaio compatto, molto resistente agli urti e ad eventuali cadute, e dalle linee raffinate ed eleganti. Il corpo della fotocamera si presenta con un’altezza di 114 millimetri, una larghezza di 147 millimetri ed una profondità di 74 millimetri. Rispetto a molte altre reflex attualmente in commercio, il peso risulta essere nello standard, in quanto si parla di 825 grammi. Apparentemente potrebbe risultare un peso un po’ eccessivo ma questa sensazione svanirà nel momento in cui la reggerete con la mano sull’impugnatura modellata, e l’altra a sostegno.

Non a caso, l’impugnatura è costituita da materiale anti scivolo, il che permette di reggere al meglio la fotocamera evitando che l’arto si stanchi e tremi. Ciò ridurrà quindi l’effetto mosso che spesso e volentieri danneggia le vostre istantanee. Passando le specifiche che più rimandano al vero uso della fotocamera, dobbiamo menzionare che la Nikon ha adottato per questo modello un sensore di immagine da 23,6 x 15,8 millimetri con un potere di risoluzione di 12,3 megapixel. La cosa straordinaria è che questa fotocamera crea foto la cui risoluzione massima è di 4288 x 2848 pixel.

Questo fattore permette di poter creare fantastici poster da affiggere al muro senza tralasciare la reale qualità della foto. Infatti la tecnologia ISO regola il grado di sensibilità ed equilibra il livello di colore e nitidezza, rendendo quindi anche le foto ingrandite perfette perfino nei più piccoli particolari. La tecnologia ISO per la fotocamera in questione, arriva a valori compresi fra 200 e 3200. Per quanto riguarda l’obiettivo preso in questione, parliamo di un asso nella manica di casa Nikon. Infatti, la Nikon D 300 dispone di un Nikkor con Eye – Level Pentaprism.

nikon-d-300-2

Questo capolavoro di obbiettivo è stato già provato e montato su altri modelli della serie D ed i risultati sono ben evidenti. La chiarezza, il bilanciamento cromatico, e la luce sufficiente a rendere quanto più reali possibile i colori sono alla base del lavoro di questo Nikkor. Inoltre, attraverso un sistema di Auto – Focus si ha la possibilità di mettere a fuoco automaticamente e di inquadrare perfettamente il soggetto da immortalare tramite il sofisticato mirino digitale. Fattore di fondamentale importanza è anche l’auto – regolazione della luminosità.

Non a caso, il flash della Nikon D 300 dispone di un sensore cromatico che rivela il bianco necessario per il bilanciamento dei colori. A seconda della luce presente sulla scena, il flash si regola di conseguenza diminuendo o aumentando l’intensità della luce al momento dello scatto. Ciò risulta di fondamentale importanza per evitare il fastidioso effetto degli occhi rossi che molto spesso tende a sabotare una foto. In più, per non incappare nel pericolo di scattare foto disturbate o comunque con effetti non desiderati, la Nikon D 300 dispone di un bellissimo display.

Sul retro del corpo, infatti, ritroviamo questo display dalle dimensioni di 3 pollici e dalla risoluzione di ben 920.000 pixel, il che equivale a poter fare tranquillamente affidamento ai colori della foto appena visionata sul display senza incorrere in spiacevoli sorprese al momento del trasferimento sul PC.


Lascia un commento.

Bambine

ffff