Gioco per cellulare Nokia: CALL OF DUTY

Giochi Nokia

autoredi data19 Novembre 2008 - 21:11 commentiNessun commento 1128 letture

CALL OF DUTY

callofduty.bmp

“In seguito ai combattimenti nelle spiagge della Normandia, gli Alleati si sono aperti un corridoio presso la fortezza di Hitler… Scegli la tua squadra, e guidala sana e salva verso il punto d’incontro successivo.”

Come il suo fratellone per PC e Console varie, anche l’edizione Symbian di Call Of Duty è molto curata nei particolari, sia per quanto riguarda i particolari grafici, che per quelli inerenti la Storia, il susseguirsi dei combattimenti e quindi l’azione vera e propria.Molto curato anche l’audio, con riproduzioni più o meno fedeli delle esplosioni e dei colpi sparati.

Pur essendo un gioco di guerra, questo non è il classico sparatutto dove avanzare senza logica e far fuori quanti più nemici possibili, ma rimane un titolo più ragionato: a riprova di questo fatto, la prima schermata, che ci consente di scegliere tre squadre fra le cinque consentite; ad ogni missione infatti spetta a noi decidere con chi affrontare il livello. A seconda dei rischi e del tipo di mappa che dovremo affrontare, ci sarà  più o meno utile fare ricorso alla Fanteria, ai Cecchini, ai Genieri, ad un Commando o, qualora ci sia un alto rischio di perdite, direttamente all’unità  Medica!

Fucili in mano, bombe pronte al lancio, macchine e muri dietro i quali ripararci per mettere in salvo la pelle, dovremo avanzare velocemente verso i vari Checkpoint con la nostra piccola truppa: il movimento dei nostri tre soldati sarà  deciso dal leader, modificabile a seconda della situazione; è chiaro però che avanzare con in prima fila la Croce Rossa non sarà  una scelta felice!!

La fanteria risulterà  più utile negli scontri diretti con i soldati Nazisti, mentre una squadra di Genieri ci darà  una grossa mano quando si tratterà  di sfondare porte o far fuori un grosso numero di nemici. Il commando risulterà  utile per le imboscate e le missioni più complicate, mentre per eliminare le sentinelle nemiche sarà  fondamentale l’apporto dei cecchini e dei loro fucili di precisione!

Alle armi allora, la guerra sta per cominciare


Lascia un commento.

Bambine