Catz per Nintendo la tenerezza dei gattini a portata di gioco

Giochi Nintendo Ds

autoredi data20 Novembre 2008 - 10:11 commentiNessun commento 1236 letture

catz.jpgCatz per Nintendo la tenerezza dei gattini a portata di gioco

Per chi ama organizzare al meglio le cose, in particolar modo la propria casa, ecco un gioco dall’azione calmante. Catz da Nintendo Ds sviluppato da Ubisoft. Si tratta essenzialmente di un gioco che vede l’utente alle prese con dei tenerissimi gattini. Inizialmente si seleziona razza, sesso e nome del nostro piccolo gattino.

Immediatamente dopo ci troveremo nella casa, ossia nel luogo dove si svolgerà il resto del gioco. Ma come funziona il tutto? beh è tutto molto semplice, si tratta di prendersi cura del micino, di dargli da mangiare, di fargli le coccole, le carezze, di farlo giocare con i vari giochi che abbiamo a disposizione e di usare al meglio ciò che ci viene dato in regalo o meglio ciò che si guadagna. Perchè le missioni che Catz ci offre ci danno la possibilità di guadagnare del denaro con il quale possiamo apporre delle migliorie. Possiamo ad esempio abbellire la casa contribuendo così a migliorare l’ambiente dove viviamo noi e il nostro amico a quattro zampe

I gatti si sa sono affezionati alla casa, il loro opportunismo in questo senso è ben noto. E noi, dunque, cercheremo in tutto e per tutto di rendere l’habitat, nostro e del micino, migliore possibile. Le missioni che ci faranno guadagnare sono piuttosto semplici, si tratterà di soddisfare delle richieste di amici che ci chiedono diverse cose come, ad esempio, di scattare una foto in una determinata situazione al nostro piccolo amico. Tecnicamente parlando il gioco ha uno sviluppo piuttosto semplice.

Si poteva forse dare un tocco in più all’aspetto estetico visto che quando si parla di cuccioli la vista è il primo senso che si appaga. Pur essendo, invece, quest’ultimo un pò scarno occorre usare un pò di fantasia. I gattini fanno comunque tutti tenerezza e verrà spontaneo accarezzarli virtualmente. L’uso dei colori è appropriato questi sono infatti teneri e dolci. Le espressioni dei mici sono riprese piuttosto bene. In definitiva questo gioco è senz’altro adatto per lo più ai più piccoli, il sistema di controllo è molto semplice, le difficoltà sono limitate e dunque è facile immaginare che per un esperto basterà poco per annoiarsi.

Questo gioco potrebbe rappresentare un valido regalo di Natale per tutti quelli che adorano i gatti. Il gioco in sé ha un effetto calmante proprio così come lo hanno i gatti. Questo non rappresenta a mio avviso un difetto di gioco ma piuttosto un genere un po’ diverso. In questo gioco non occorre infatti fare chissà quali corse in chissà quale maniera, le sfide non sono all’ultimo sangue, non ci sono quelle difficoltà insormontabili che spesso rendono il gioco sì avvincente ma anche frustante.

In Catz è sufficiente prendere le cose con calma, la classica calma felina. Diciamo che la parola d’ordine è relax, quel relax che solo i gatti sanno dare. Ecco fatevi trasmettere un po’ di questa calma con questi teneri gattini, vedrete che se non lo avete ancora vi verrà il desiderio di prendere un gattino vero a farvi compagnia.


Lascia un commento.

Bambine

ffff