Il meglio su: Rise of the Argonauts per PC, gioco dalla storia affascinante e dai personaggi carismatici

Videogioco PC

autoredi data28 Gennaio 2009 - 18:01 commentiNessun commento 1484 letture

Rise of the Argonauts

rise-of-the-argonauts

Tutto il costrutto narrativo di questo gioco si appoggia sul desiderio viscerale di Giasone di riportare in vita la propria sposa Alceme, uccisa durante un assalto improvviso allisola di Jolco. E unimpresa alla quale stato chiamato dagli dei per partire alla ricerca del Vello dOro, lunica speranza di esaudire quel desiderio. Fin dalle prime battute evidente la volont, da parte degli sviluppatori, di proporre al mondo videoludico un personaggio trasudante carisma da ogni poro, pur lasciando al giocatore un minimo di libert nel delinearne alcuni tratti della personalit.

E noioso dover camminare da una parte allaltra delle varie isole teatro delle vicende, sovente senza incontrare nessun nemico da ingaggiare, a meno che tale evento non sia previsto da appositi script e chiacchierare solo con i personaggi alla ricerca del passo successivo da fare. Sotto questo punto di vista, un titolo davvero dispersivo. Difetti pi rilevanti nelle ambientazioni sono che spesso si riscontra un problema di collisione tra i poligoni per cui il protagonista non riesce a passare in determinati spazi, seppur potrebbe e i muri invisibili di cui ogni locazione cosparsa.

Mano a mano che si prosegue nella trama ci si accorge di come spesso le persone fidate non lo siano per nulla o di come quelli che allapparenza possono sembrare doppiogiochisti, si rivelino i pi preziosi alleati alla causa. Come il gigantesco Ercole, che ad esempio, una spalla preziosa di Giasone lungo la ventina di ore della durata delle dinamiche, necessarie a portare a termine Rise of the Argonauts: un amico che non manca mai di raddizzare il tiro e intervenire quando la risolutezza del protagonista lo porta ad essere un po troppo esuberante nel confronto della missione.

Sebbene possa essere giocato con mouse e tastiera, stato anche pensato per dare il meglio di s in presenza di un Joypad, meglio ancora se quello ufficiale di Microsoft, visto che tutti i men e i sottomen fanno riferimento ai pulsanti della suddetta periferica. Nelle situazioni pi congestionate di nemici, infatti, potrebbe essere difficoltoso riuscire a districarsi e ad agire rapidamente qualora si cercasse di insistere col duo mouse/tastiera. E comunque una buona dose di divertimento mettersi a provare tutte le combo e i poteri divini dando sfogo alla nostra voglia distruttiva, resa alla grande.

rise-of-the-argonauts-2

I requisiti di sistema minimi comprendono CPU Single Core da 2,6 GHz, RAM da 1 Gb, scheda video GeForce 7900/Radeon X1900 e uno spazio su Hard Disk di 13 Gb, nessuna connessione. Per una migliore visualizzazione i requisiti di sistema consigliati sono CPU Core Duo da 2,66 GHz, RAM da 2 Gb e scheda video GeForce 8800GTX/Radeon 3800. Per farlo funzionare si denota che ci vuole un PC che vada oltre il sistema medio e pi che una scheda video corposa, ha bisogno di un processore multicore per non risultare ingiocabile.

Onore al coraggio degli sviluppatori per averlo proposto con cos tanta convinzione sul mercato. I problemi si sarebbero potuti evitare equlibrando meglio certi aspetti, soprattutto per ci che concerne il gameplay. Se siete alla ricerca di un titolo con personaggi carismatici e una storia godibile, allora pu fare al caso vostro ma se vi attendete un genere action/GdR dai toni classici potreste rimanere delusi. Con un po di impegno in pi ci saremmo trovati di fronte a un gioco fantastico e promettente, tocca ribadirlo essendo un peccato.

Le immagini dimostrano quello che si detto avremo davanti uno spettacolo di tutto rispetto e possibilit sarebbe innegabile non dargliele sorvolando i difetti.


Lascia un commento.

Bambine