Tennis Masters Series Videogioco PC

Videogioco PC

autoredi data7 Marzo 2008 - 15:03 commentiUn commento 5287 letture

Tennis Masters Series Videogioco PC

Tennis Masters Series Videogioco PC

La storia video ludica delle simulazioni tennistiche non ha proposto agli amanti di questo sport “nobile” molti titoli di spessore. Negli ultimi anni, l’accoppiata Carapace/Cryo Interactive ha creato la serie Roland Garros, ma per giocare a una rigorosa rappresentazione delle sfide con palla e racchette, i possessori di computer devono purtroppo migrare verso le console, dove il mercato offre alternative molteplici. Questo fino all’arrivo di Tennis Masters Series, un titolo che, col tempo, potrebbe ridefinire i parametri di questo sport sulla nostra adorata piattaforma video ludica. Il team di sviluppo, alla prima esperienza con una simulazione tennistica, ha cercato di proporre su computer un gioco ispirato alla serie arcade Virtua Tennis, creata da Sega per Dreamcast. Il risultato fonde elementi legati alla giocabilità  pura con l’attenzione ai particolari di carattere puramente simulativo.

Il giocatore ha il completo controllo del suo alterego sul campo e può colpire la palla in quattro modi diversi, con tagli ed effetti particolari (piatto, tagliato, top spin e pallonetto). Anche in fase di battuta, si hanno a disposizione ben quattro tipi di servizio. Purtroppo, la frequenza dei doppi falli non è molto “credibile” anche al livello di difficoltà  Master; al contrario, con un servizio tagliato è possibile realizzare ace a volontà .

Tennis Masters Series Videogioco PC

I programmatori hanno cercato di ridurre l’incidenza del servizio nell’economia di gioco e attenuato il rimbalzo della palla. I risultati sono apprezzabili, ma non soddisfano completamente, e la fisica della pallina ha presentato alcune volte degli strani rimbalzi.
In campo, vi sono tennisti con stili di gioco differenti ed è evidente lo sforzo teso a sviluppare un’Intelligenza Artificiale credibile e tattiche di gioco realistiche. Gli atleti sono divisi in tre categorie: giocatori di volo, ribattitori e giocatori da fondo, e quelli controllati dal computer sono in grado di imparare dai nostri e dai propri errori. Questo lo si nota soprattutto a livello di gioco Master, che dei tre presenti è il più realistico. Negli altri due (Dilettante e Pro), invece, Tennis Masters Series è molto “giocoso” ed alquanto arcade. Puntando al massimo della difficoltà , le cose cambiano e i giocatori commettono errori e si stancano più facilmente, ma si dimostrano anche più agguerriti. àˆ piacevole effettuare il servevolley o realizzare delle stupende volée, mentre i nostri avversari cercano la giocata spettacolare (gustabile, tra l’altro, nei fantastici replay).

Tennis Masters Series Videogioco PC

Tennis Masters Series sfrutta la licenza ufficiale del torneo ATP, ma non vanta alcun accordo con l’associazione giocatori, quindi non vedremo i nomi reali dei vari Rafter, Sampras, Safin, Agassi e compagnia bella. àˆ possibile, comunque, cambiare nome alla settantina di tennisti implementati, modificandone il colore della racchetta, del completo e delle scarpe, mentre non è consentito intervenire sui loro parametri di gioco. Si spera venga presentato al più presto un editor, così da sopperire a questa mancanza. Tra le altre carenze, si segnala l’assenza di una modalità  di allenamento e dei tornei del Grande Slam, irrinunciabili per un vero appassionato.

La modalità  multiplayer è completa e consente a quattro giocatori umani di sfidarsi tramite collegamento in Rete e via Internet. Ciononostante, con dieci tornei (tra i quali Indian Wells, Paris Bercy, Montecarlo e Roma) e la possibilità  di disputare una stagione intera, la longevità  del titolo anche per il giocatore singolo è assicurata, e poi come ciliegina sulla torta, i primi otto tennisti classificati si sfideranno nella Tennis Masters Cup a Sydney! Pronti all’ace?


Un Commento a “Tennis Masters Series Videogioco PC”

  1. frank69 ha scritto:

    interessante


Lascia un commento.

Bambine