Una panoramica generale sul gioco per PC: Championship Manager 2008, per gli alternativi, per chi preferisce la panchina al campo

Videogioco PC

autoredi data2 Febbraio 2009 - 17:02 commentiNessun commento 2931 letture

Championship Manager 2008

championship-manager-2008

Sebbene sia piuttosto dura (e, diciamola tutta, attualmente impossibile) battere o solamente avvicinare la concorrenza di un mostro sacro come Football Manager, il nuovo titolo C M 08 si candida come unica alternativa al gioco della Sega, fatto questo che gi di per se un grosso traguardo ma che gli sviluppatori del gioco cercano ogni anno di migliorare per avvicinarsi sempre pi alle innovazioni del loro rivale e proporre cos un titolo sempre pi divertente e dal maggior interesse.

Sebbene a primo impatto il gioco risulti nettamente migliorato rispetto alledizione 2007, con una notevole serie di migliorie grafiche ed estetiche, leffettivo game play relativo a Championship Manager 08 rimasto tale e quale ai suoi parenti pi stretti, deludendo cosi le attese di chi si attendeva questanno una versione col botto.

Niente di tutto questo ma nemmeno malaccio come molti vorrebbero far credere: alla guida di un club o (anche contemporaneamente se volete emulare Guus Hiddink) di una nazionale, lanciatevi allinseguimento dei pi svariati trofei della terra, e associate per sempre il vostro nome alla storia del calcio, inserendovi fra i migliori allenatori e manager del mondo.

La gestione dei giocatori sia stata leggermente migliorata, ma la partita vera e propria (intesa come scontro domenicale fra le squadre), propone ancora una serie di piccoli errori che in questi giochi manageriali fanno la differenza: in primis, stato evidenziato come la scarsit generale dei portieri e la loro innata abilit nel subire gol e autogol su calcio dangolo penalizzino il lavoro di unintera settimana di allenamenti e programmazione in funzione della gara, vanificando spesso tutte le vostre fino ad allora corrette tattiche!

championship-manager-2008

Le partite vengono visualizzate secondo il consueto motore 3 D, col quale appunto intervenire e variare il nostro stile di gioco a seconda delle zone di campo mal presidiate o bisognose di rinforzi. Motore 3 D che tuttavia non permette un controllo globale della gara, in quanto si limita alle sole azioni principali del gioco oscurando il resto della gara anche in modalit completea.

Peccato, perch se a questo negativo fattore si aggiunge che anche il controllo della gara non di primissimo livello, in relazione allo stile di gioco e ai consigli da dare ai propri 11 in campo, ci potremo ridurre a dire che Championship Manager 08 curato solamente nella sua parte di mercato, ovvero la compravendita dei giocatori e tutto ci che riguarda i loro contratti, con annesse clausole, premi e stipendi.

Risultano invece ben curati altri parametri, come le statistiche relative alle due squadre, con le quali sar effettivamente possibile farsi unidea pi chiara dellandamento della gara e delle pecche della propria formazione. Insomma, come avrete letto e capito, Championship Manager adatto fondamentalmente a chi, magari amante dei vecchi giochi meno complessi, vuole divertirsi semplicemente con un mercato e le rose aggiornate a questa stagione, senza grosse pretese tattiche ma con le sole opzioni base presenti ormai in maniera fissa in tutte le versioni di questo gioco.

Se son questi i parametri che vinteressano in merito ad un gioco manageriale eccovi accontentati allora, C M 08 sapr risvegliare il Manager che in voi, portando voi e il vostro club sul tetto del mondo, qualora sarete abili a creare e gestire una rosa competitiva, vincendo quante pi partite possibili.


Lascia un commento.

Bambine