Akkiappa la Torta di Giochi Preziosi

Giochi Preziosi

autoredi data22 Maggio 2008 - 10:05 commentiNessun commento 2663 letture

Akkiappa la Torta di Giochi Preziosi

Akkiappa la Torta di Giochi Preziosi

Per i miei bambini ho comprato un gioco assai divertente e per essere sincera … quando Marco e Andrea richiedono la mia presenza ai loro giochi … non perdo mai occasione di farmi una partita divertente e ricca di risate! Akkiappa la Torta è uno dei giochi piu’ antichi del mondo che ora troverete anche sugli scaffali dei supermercati in un gioco elettronico che garantirà  ai vostri piccoli esploratori una sfida a colpi di torte e contro il tempo … abilità  nella mira e velocità  sono le doti richieste per essere i vincitori.

Con Akkiappa la Torta, distribuito dalla famosa Giochi Preziosi, si avranno due differenti modalità  di gioco: la prima è chiamata “modalità  raffica di torte” secondo la quale vincerà  chi colpirà  più personaggi prima dello scadere del tempo; mentre la seconda è chiamata “modalità  occhio alla torta” nella quale vincerà  la partita chi colpirà  più personaggi quando si vedrà  illuminare la luce corrispondente della console prima dello scadere del tempo!

Le facce dei personaggi sono alquanto buffe e divertenti … vedrete, anche per voi non sarà  facile smettere di giocarci! Personalmente adoro la corsa contro il tempo, mette una certa carica di energia e di adrenalina! Nella confezione sono inclusi: un morbido tappetino da gioco (elettronico, procuratevi quindi le relative batterie perché non sono incluse nella scatola), suoni, luci, timer e segnapunti, 4 torte, inoltre il gancio a ventosa permetterà  di appendere e fissare il gioco alla porta o alle pareti. Il prezzo di questo gioco si aggira intorno ai 45 euro … se avrete la fortuna di provarlo e vivere le sane risate che scaturiranno da questo simpatico trastullo, vi farete una idea di quanto spenderete bene i vostri soldi. Come avrete intuito, sono molto soddisfatta dell’acquisto di questo prodotto, è un gioco assai valido!


Lascia un commento.

Bambine