Anni 0-8 – Cubotto parlotto Chicco

Giochi Chicco

autoredi Rauldata9 Novembre 2007 - 15:11 commentiNessun commento 2612 letture

Cubotto parlotto

Cubotto parlotto Chicco

Questo articolo lo voglio dedicare a tutte quelle persone, che come me, pensavano che i soldi spesi per i giochini fossero buttati via, in quanto il mio bambino ci gioca i primi dieci minuti e poi se ne dimentica e preferisce giocare con tutte quelle cose che sono tutt’altro che giochi! Il cubetto parlotto della Chicco glielo hanno regalato per il suo onomastico. Sto parlando di un prodotto eccezionale, visto che è riuscito ad attirare tutta l’attenzione di mio figlio … e questo … è tutto dire!!!

Cubetto parlotto è ricco di attività differenti, parla due lingue (l’italiano e l’inglese). Ha uno speciale interruttore per cui è possibile alzare o diminuire il volume. Lo trovo molto divertente: appena si accende, il bambino potrà ascoltare il messaggio di benvenuto: una allegra musichetta e una simpatica vocina che dice “ciao giochiamo” … dopo qualche minuto se non viene schiacciato alcun tasto, la stessa vocina dice “ciao, ciao”, spegnendosi automaticamente.

Il cubetto parlotto ha quattro facce, ognuna delle quali insegnerà una diversa attività di gioco.
Su un lato del cubo c’è ad esempio un divertentissimo bruco e per enfatizzare il gioco, lo stesso è dotato di frasi che divertono molto il bimbo, ad esempio sulla facciata del bruco, premendo sull’apposito tasto il bimbo ascolterà cantare la canzoncina: “sono il bruco golosone mangio mele in un boccone”. Di fianco al bruco ci sono altri tre tasti contrassegnati da tre diversi colori, con la finalità di insegnare al bambino i numeri (dall’uno al tre) sia in italiano che in inglese.

Sull’altra faccia del cubo invece è presente un fiorellino che ha come finalità quella di insegnare l’alfabeto (dalla A alla C), premendo l’apposito tasto si sentirà la musichetta: ABC le prime lettere sono così”. Tutto il cubetto parlotto è illuminato da luci e colori che attireranno sempre più la curiosità di ogni bambino. La terza faccia del cubo è caratterizzata da una ruota che gira, all’interno della quale ci sono delle palline colorate, che girando emettono suoni caratteristici.

Nell’ultima faccia del cubo ci sono invece tre simpaticissimi animali in coppie: il cane col gatto, il topolino con la mucca ecc… e una allegra vocina parlerà al bambino. Questo gioco funziona con due pile “AA” incluse nella confezione. L’articolo è provvisto di apposita maniglia per il facile trasporto. Riassumendo: trovo che il parlotto cubotto della Chicco sia un intelligente gioco educativo e mi da molta soddisfazione perché riesce ad intrattenere, finalmente, il mio bambino!


Lascia un commento.

Bambine

ffff