Telefono cellulare di produzione Alcatel, la crema fra tutti i modelli: Alcatel One Touch V770

Telefono cellulari

autoredi data27 Dicembre 2008 - 20:12 commentiNessun commento 1942 letture

Alcatel One Touch V770

alcatel-one-touch-v770

E’ un modello interessante sul quale merita fermarsi, si discosta di molto dal design dei suoi predecessori e anche se più costoso, rimane sempre accessibile. Consigliato per chi è alla ricerca di un telefono dal design particolare, sofisticato e curato senza troppe funzioni, offrendo agli utenti un utilizzo realmente intuitivo. Tutte le varianti dei modelli incarnano lo stile puro dell’azienda francese che questa volta sembra essere arrivata ad un ottimo risultato.

Esteticamente, in un volume davvero contenuto il produtore è riuscito a trovare soluzioni interessanti e intelligenti, coma la tastiera nella quale i tasti sono disposti su tre file da quattro tasti ciascuna, invece del contrario e bisogna fare l’abitudine alla strana collocazione dello zero dell’asterisco e del cancelletto, ma per il resto l’utilizzo di essa è senza problemi.

I materiali scelti per la costruzione sono pregiati: a una parte in plastica lucida, l’anteriore, segue una seconda in gomma, il posteriore e l’armonia tra gli elementi è assicurata dalle bordature cromate innestate lungo i dorsi del modello. Il display ha dimensioni pari a 1,9 pollici con un orientamento che ne incrementa la facilità  di lettura, la risoluzione è di 176X220 e i 260 mila colori sono restituiti in maniera fedele. Il contrasto in particolare, consente di superare il problema derivante della condizione di luce diretta sullo schermo. Sulla cover posteriore prende posto la fotocamera.

La fotocamera tra le caratteristiche tecniche sono da menzionare la sua risoluzione massima di 1,3 Megapixel, priva di flash e autofocus, con zoom 4X capace anche avendo un sensore poco potente, comunque di garantire scatti tutto sommato positivi. Misura di altezza 10,4 cm, di larghezza 5,2 cm, a fronte di uno spessore pari ad appena 1 cm e un peso di 75 grammi.

alcatel-one-touch-v770-2

Nonostante la leggerezza della struttura, si ha tra le mani un oggetto solido, che non scricchiola nemmeno alle pressioni più forti. A disposizione oltre ai singoli tasti, ne abbiamo anche uno rotondo al centro che non gira e sul quale sarà  comunque possibile cliccare direttamente le direzioni utili. I pulsanti di inizio e fine chiamata fanno anche da accensione e spegnimento. Sui dorsi non abbiamo comandi, ma solo gli ingressi della scheda di memoria Micro Sd a destra e per gli accessori, a sinistra.

Il prezzo è di 125 euro iva inclusa, il prezzo rispetto alle altre uscite è aumentanto in base al valore acquisito, non potendolo che catalogare come adeguato prodotto in rapporto con la qualità . A disposizione, in un volume contenuto, abbiamo infatti un lettore multimediale onesto che supporta file MP3, MP4, MIDI, AAC e AAC+, una fotocamera dalle buone performance e un design ricercato nei dettagli. In dotazione si ha il cavo dati USB per collegamento al computer e un auricolare stereo. La memoria presente è di 10 Mb espandibile mentre la batteria è di 700 mAh che garantisce circa 4 ore in conversazione e circa 16 giorni in standby. Le connettività  presenti oltre all’USB sono il GPRS/EDGE e Bluetooth.

Questo Tri-band GSM con supporto di messaggistica agli SMS, MMS, EMS con facilità  di scrittura del T9, con la vibrazione, il vivavoce, le suonerie polifoniche e il browser WAP è un prodotto positivo con funzioni potenti, eleganza da vendere e dimensioni controllate da prendere in considerazione, con un sistema operativo che non presenta alcun ritardo. Sul fatto della tastiera per la collocazione di quei tre tasti, tutti a destra anziché sotto l’ultima fila di numeri è una novità  che non deve spaventare o far allontanare la possibile scelta su questo Alcatel.


Lascia un commento.

Bambine