A vampyre story . un piccolo capolavoro dai toni dark, per il vostro pc

Videogiochi Pc/Console

autoredi data13 Febbraio 2009 - 17:02 commentiNessun commento 1128 letture

A vampyre story . un piccolo capolavoro dai toni dark, per il vostro pc

a-vampyrestory-pc

Una favola Dark approda nel mondo delle avventure, proprio quel che ci vuole per questo inverno freddo, arriva infatti per Pc A vampire story!

Se un videogiocatore comune, come ne è pieno il mondo, resta normalmente avvinghiato ai meccanismi dell’ hype, ed è in costante attesa del prossimo tripla A, esiste anche una ristretta cerchia, tipo il sottoscritto, capaci di andare in brodo di giuggiole per un titolo retrò, a due dimensioni, ma pieno però di stile sino alle orecchie.

Ed è proprio il caso di questo A vampire story, a lungo atteso anche per un’altra ragione, trattasi infatti del parto di Bill Tiller , uno dei numerosi emigrati dal castello dorato di Lucas. A vampire story , è un platform 2 d molto divertente, e dallo stile incredibile, narra la vicende di una diciottenne cantante lirica, Mola De Lafitte rapita a parigi, nel 1880 da un vampiro, il barone Von Kiefer, e tenuta prigioniera nel suo castello In Draxsylvania al centro del lago Ward.

Il vampiro casta sulla nostra Mona una maledizione, la tramuta cioè in una vampira a sua volta, che le permette di trasformarsi in pipistrello , succhiare il sangue e volare dappertutto , tranne che sulla superfice del lago, confine della sua prigionia.

Una notte il conte, in una delle sue scorribande notturne viene ucciso da dei cacciatori di vampiri, e li la nostra protagonista… Non mi dilungo nella trama, come al solito ci tengo la scopriate voi da soli. Se c’è un aspetto in cui il gioco eccelle, è senza ombra di dubbio l’estetica. I fondali sono incredibili!

Pur nei limiti della risoluzione possibile 1024 x 768 , i disegni sono bellissimi, e sposano benissimo con il design dei personaggi, che sono studiati anch’ essi con uno stile ben definito. Quel che più risalta, però, è l’uso dei colori, con un sapiente alternarsi di una dominante violacea con occasionali scorci color arancio , ocra, giallo candela a riscaldare per gli esterni, ed un color legno illuminato per gli interni.

Nell’insieme l’impatto è proprio quello di un titolo da gustare in pieno inverno, nel tepore della propria stanza, mentre fuori magari nevica.

• Cpu single core 1,6 GHz (single core 2 GHz)
• Ram 512 Mb
• Scheda video Nvidia GeForce Fx o Ati Radon 9500
• Spazio su hard disk 3 Gb


Lascia un commento.

Bambine