Il meglio del Dizionario MMORPG: Lettera P come Pure e PVE

Videogiochi Pc/Console

autoredi data7 Febbraio 2009 - 17:02 commentiNessun commento 1009 letture

Il meglio del Dizionario MMORPG: Lettera P come Pure e PVE

mmorpg_pve

1. Pure
Questa è un termine che sta ad indicare una certa specializzazione del videogiocatore. Ci spieghiamo meglio partendo dal concetto di build che abbiamo già  analizzato e che per questo vi invitiamo a controllare nella apposita sezione: sappiamo che un personaggio può avere una build diversa che tiene conto del potenziamento di un certo numero di statistiche ed abilità . Tanto per fare un esempio pratico, in Fly for Fun se si ha intenzione di fare un Bill Poster AOE è necessario alzare molto la stamina (quindi la resistenza fisica) e anche un po di forza. Ciò consente non solo di poter ottenere poteri molto grandi dalla skill AOE, ma anche di poter usare altre abilità  che si basano su questo genere di build.

Per alcuni giocatori, spesso a livelli molto alti, tutto questo non basta e così percepiscono questo pontenziamento plurimo come una specie di contaminazione che deve essere in ogni modo evitata. Sempre in Fly for Fun, dopo un certo livello non conviene più alzare due statistiche. I power player più accaniti hanno notato come, da Bill Poster, sia meglio alzare al massimo la forza (STR) evitando di alzare altro. Ebbene: quando un giocatore innalza solo una statistica, allora si dice che è un pure. Se innalza solo la intelligenza allora si chiamerà  Pure INT, se innalza solo la agilità  Pure Agi.
A differenza di ciò che molti dicono, Pure è un aggettivo che si trova in concomitanza con le statistiche, quasi mai con le abilità .
E voi? Siete guerrieri pure o preferite un personaggio poco ibrido o del tutto ibrido? Scriveteci le vostre impressioni a riguardo!


2. PVE o Player vs Environment

Anche questo termine si trova molto spesso in qualsiasi gioco di ruolo on line che si rispetti. Tale parola sta a individuare una delle due macro tipologie da combattimento. Da un lato abbiamo il duello contro altri giocatori (che analizzeremo nel prossimo articolo dedicato al dizionario dei MMORPG), mentre dall’ altro abbiamo il duello contro ciascun genere di NPC esistente, proprio per questo si parla, appunto di: giocatore contro ambiente circostante.

In pratica, se si fa del PvE, si duella contro tutto ciò che è controllato dalla intelligenza artificiale del gioco di ruolo on line in questione, tutto ciò che il mondo ci offre per poterci potenziare. Il PvE, da notare, benché sia indubbiamente alla base del gioco stesso (se non si ammazzano i nemici non si fa esperienza, se non si fa esperienza non si fanno livelli e soldi, e se non si fanno livelli e soldi non si può ottenere oggetti potenti e non si può diventare degli eroi), viene spesso denigrato perché se si costruisce una build specifica da PvE allora quella da PvP sarà  inevitabilmente scarsa.
E voi? Preferite il duello in PvE o in PvP? Motivate la vostra risposta e discutiamone assieme!


Lascia un commento.

Bambine