Beaterator e i videogiochi

La finestra del programma di Beaterator

Questo articolo desidera principalmente sfatare il mito secondo cui non è in alcun modo possibile creare un connubio tra mondo dei videogiochi e mondo dei programmi per computer. Poco tempo fa, di fatti, la software house Rock Star Games ha dichiarato pubblicamente di stare lavorando su un programma molto innovativo che di certo piacerà  moltissimo a tutti gli amanti della musica. Per i neofiti del mondo dei videogiochi: la Rock Star Games è il grandissimo nome che sta dietro a capolavori del calibro di GTA, forse uno dei prodotti maggiormente di punta per la Sony PSP.

Inutile dire che questo è stato per noi un vero e proprio fulmine a ciel sereno.
Di certo non ce lo attendavamo per nulla. In che consiste il programma creato dalla Rock Star Games? Il suo nome è Beaterator e non è altro che un formidabile sequencer di musica con il quale potrete avere sotto controllo tutte le vostre tracce musicali preferite trasformando, così, il vostro computer in una sala di registrazione. In un primo momento la società  aveva dichiarato la volontà  di non distribuire Beaterator per altre piattaforme se non per il PC, ma poi per fortuna ha cambiato idea (questo solo in questi ultimi giorni, però).

Adesso, dunque, Beaterator accessibile via web è diventato una specie di modo gratuito per provare tale programma. Se piacerà  poi l utente medio potrà  acquistarlo per Sony PSP e poi scaricare tutte le sue creazioni musicali tramite collegamento USB. Una grandissima idea a nostro modesto avviso anche se per ora non si conosce la data di lancio di questa trasposizione in UMD; il sito ufficiale dice solo Coming Soon to PSP e niente altro. In ogni caso, senza scendere nel dettaglio, Beaterator permette il rendering finale della traccia in formati universalmente accettati come un mp3, tanto per fare il primo nome che ci viene in mente.

Se questa idea vi piace e vi stuzzica allora il nostro staff vorrebbe, sempre in anteprima nazionale, suggerirvi anche un altro gioco software che però in questo caso funziona solo ed esclusivamente per computer. Parliamo di Caymag il quale sarà  presto disponibile, non sappiamo ancora se in forma gratuita o meno, su Shockwave Macromedia Flash, un formato davvero molto utilizzato di questi ultimi tempi, specie dai giovani. Si tratterà  del solito FPS (Shoot em up in prima persona) dove il giocatore dovrà  procedere uccidendo i propri nemici. Alcuni detrattori stanno dicendo che Caymag non rappresenterà  affatto una rivoluzione. Noi, invece crediamo proprio il contrario.

Lascia un commento