Serie Tv Cartoni Animati Candy Candy

Serie Cartoni animati in TV e Dvd per bambini

autoredi data18 Gennaio 2009 - 11:01 commentiNessun commento 15687 letture

Serie Tv Cartoni Animati Candy Candy

candycandy

Candy Candy è una serie giapponese di ben 115episodi prodotta nel 1976 e che parla della vita di una ragazzina orfana di nome Candy che viaggia dall’America all’Inghilterra.

Il cartone animato inizia con l’abbandono di Candy presso un orfanotrofio religioso. Qui Candy passa un periodo molto triste sentendosi sola e persa ma ben presto viene adottata da una famiglia ricca e cioè i Legan. Qui la piccola Candy si trova molto a disagio per i metodi molto pignoli della famiglia che non si addicono al carattere sincero e spontaneo della piccola ragazza, al quale viene dato il compito di fare da cameriera alla famiglia.

Attraverso le conoscenze della famiglia Legan la piccola Candy fa amicizia con i ragazzi della famiglia Andrei e cioè Archie, Stear e Anthony per il quale Candy prova un sentimento profondo e proprio per questo amore improvviso Candy decide di non andare a studiare in Messico dove i Legan le avevano proposto di proseguire gli studi e si trasferisce a casa Andrei.

Purtroppo però il piccolo Anthony durante la caccia alla volpe muore cadendo dal suo cavallo distruggendo il cuore di Candy. Lo zio William decide di mandarla a studiare a Londra con i due cugini acquisiti Archie e Stear. Qui Candy incontra alcuni amici d’infanzia e si fidanza con un ragazzo conosciuto sulla nave durante il tragitto dall’America all’Inghilterra ma non tutto va alla perfezione in quanto a causa di una ragazza dispettosa viene cacciata dalla scuola; Candy allora decide di ritornare in America per fare l’infermiera.

Anche in America le cose non sembrano andare bene in quanto viene assunta dall’ospedale di Chicago ma è costretta a lasciare il suo amato Terence,dopo che una ragazza per salvare la vita a quest’ultimo perde una gamba e chiede a Terence di rimanere per sempre con lei, e viene a conoscenza della morte di Stear durante un combattimento aereo nei cieli d’Europa.


Lascia un commento.

Bambine

ffff