Gioco per Nintendo WII: WARIO LAND THE SHAKE DIMENSION

Console Wii Nintendo

autoredi data4 Dicembre 2008 - 22:12 commentiNessun commento 2279 letture

WARIO LAND THE SHAKE DIMENSION

L’ultima volta che abbiamo visto Wario in avventura è stato nel deludente Wario: Master of Disguise sul DS. Tuttavia, quando i primi screenshot di Wario Land: Shake It! sono stati annunciati, vi era la speranza che questo gioco avrebbe ripristinato il platform Wario alla gloria dei giorni passati.

Shake It! espressione più che sentita, esplica al meglio la funzione del gioco, ovvero di scuotere tesori ed oggetti. Questa volta Wario si ritorverà in un altra dimensione per salvare gli abitanti e la regina, ostaggi di un terribile pirata. La brutta copia di Mario, incarna bene l’uomo senza morale che, accetta la missione in cambio di una lauta ricompensa, un sacco di monete d’oro senza fondo.
La classica trama del gioco, anche se banale e, a lungo andare ripetitiva, è introdotta da un fantastico video in stile cartoon realizzato dalla Production I.G.

L’intero gioco è in grafica 2-D: ambientazione, personaggi, ombre e sfondi, e disegnati a mano in modo eccellente. Questi aspetti visivi sono uniti da una fantastica esperienza audio, la colonna sonora è ben composta e si adatta bene ad ogni zona; il gioco di effetti sonori e la voce di Wario, sono di ottima qualità! Il design dei livelli nel complesso è curato nei minimi particolari ma la loro lunghezza lascia molto a desiderare: per attraversare 5 mondi di 5 scenari ciascuno basterà un pomeriggio.

Poiché questo è un platform 2-D , probabilmente ci chiederemo cosa c’è di nuovo da aspettarsi. Le missioni da svolgere in questo capitolo sono alquanto classiche (raccogliere tesori, liberare ostaggi, scontrarsi con i boss e sbloccare tutti i mondi del gioco) ma Wario Land: The Shake Dimension aggiunge quel tocco di innovazione qualche caratteristica extra che si mixa alla grande con l’espressione “shake” del titolo che è infatti riferito alla possibilità di interagire con l’ambiente, gli oggetti e i nemici, agitando il telecomando wiimote che va impugnato in orizzontale.

Ogni livello dispone di tre tesori sparsi da aggiungere alla collezione e obiettivi di varie difficoltà, alcuni dei quali sono facili ed altri che sono veramente duri come non toccare l’acqua. Questo aggiungere un pò di ripetitività al titolo, da incoraggiare le persone a tornare indietro e ripetere i livelli più e più volte per cercare di raggiungere tali obiettivi e trovare i tesori.

I controlli sono molto simile al gioco del NES – semplice e facile da capire. Il pad direzionale controlla i movimenti, mentre i pulsanti 1 e 2 coprono una vasta gamma di funzioni, tra cui saltare, afferrare / gettare oggetti e nemici. Il telecomando Wii è utilizzato anche per le azioni come agitazione e inclinazione. Inoltre, scuotendo il telecomando Wii quando Wario non ha afferrato alcun nemico o elemento scatenerà un attacco violento, scagliando un pugno a terra, da utilizzati per stordire i nemici e attivare alcune aree sensibili dei livelli. A volte, questa capacità apre nuove strade o rivela elementi nascosti, me è condizionata da una barra che deve ricaricarsi prima di ogni uso.

Si tratta di un gioco molto divertente, forse un pò breve e un pò troppo facile per i veterani, ma è uno dei migliori giochi usciti per Wii nel 2008. Se possiedi un Nintendo Wii e un’ amore per i platform questo titolo non vi deluderà.


Lascia un commento.

Bambine

ffff