Fotocamera: Nikon COOLPIX P5100, la qualità fatta fotocamera.

Fotocamere Nikon

autoredi data30 Dicembre 2008 - 20:12 commentiNessun commento 1549 letture

Nikon COOLPIX P5100

nikon-coolpix-p5100

Se state cercando una fotocamera d’alta qualità, il cui prezzo sia accessibile e le cui funzioni sembrano emulare quelle di una professionale, la Nikon ha ciò che fa per voi. La Nikon COOLPIX P5100 rappresenta la fusione di eleganza, raffinatezza, compattezza, resistenza e qualità, perfezione, bellezza. Chi già la possiede la consiglia vivamente in quanto è una fotocamera che per le sue potenzialità non ti farà mai stancare

Il suo design si presenta a primo impatto con un telaio realizzato in lega di magnesio, lasciando trapelare alcune rifiniture e particolari mozzafiato. L’impugnatura è molto comoda e permette di ridurre al massimo il fastidioso tremolio dovuto magari ad un non corretto mantenimento della fotocamera. Anche dal punto di vista dimensionale, la Nikon COOLPIX P5100 rivela le dimensioni più richieste dal mercato.

Infatti, questa fotocamera gode di un’altezza di circa 64,5 millimetri, una larghezza da 98 millimetri ed uno spessore da ben 41 millimetri. Il peso non è molto esiguo, in quanto sono stati misurati circa 200 grammi a netto senza contare le schede di memoria esterne e la batteria. Tuttavia l’impugnatura renderà questo particolare irrilevante. In più, per questo modello è stato scelto un display TFT LCD da ben 2,5 pollici per una risoluzione di 230.000 pixel.

nikon-coolpix-p5100-2

Esaminando le specifiche funzionali, possiamo subito menzionare la grandiosità del sensore d’immagine prescelto per questa fotocamera, già adottato anche in altri modelli della Nikon, e vale a dire un 1 – 1,72 pollici con potere di risoluzione di ben 12,1 megapixel. Le foto risulteranno quindi con una risoluzione massima di circa 4000 x 5000 pixel al più alto grado di nitidezza e perfezione nei particolari. Perfezione dovuta anche all’obiettivo adottato molto frequentemente in casa Nikon, ovvero un Nikkor da 7 elementi organizzato in 6 gruppi.

La lunghezza focale dell’obiettivo è da 7,5 – 26,3 millimetri pari ai 35 – 123 millimetri del classico formato da 35 millimetri, il tutto correlato ad un’apertura massima da f. 2,7 – f. 5,3. Inoltre la Nikon ha pensato bene di adottare un doppio sistema di ingrandimento. La Nikon COOLPIX P5100 presenta infatti uno zoom ottico da 3,5 x ed uno zoom digitale da 4 x per un totale di circa 14 ingrandimenti.

Per ovviare al problema del tremolio della mano oppure ai movimenti del soggetto, si è pensato bene di sfruttare la modalità EXPEED per la massima qualità delle istantanee, ed uno stabilizzatore Vibration Reduction per scattare foto al più alto livello di nitidezza e bilanciamento di colore garantendo fino ai 3200 ISO. Inoltre, caratteristica diretta della casa Nikon, è la modalità AF per mettere a fuoco fino a 12 volti e la possibilità di usare continuamente il flash con una sequenza fino a 3 fotogrammi.

Molto importante è la modalità automatica di correzione degli occhi rossi, effetto molto fastidioso dovuto per la maggior parte dei casi all’uso del flash, e la modalità D-Lighting che regola la luce dello stesso flash in base al bianco presente. Per quanto concerne la memoria, abbiamo a disposizione una interna da 52 MB, ma nel caso in cui non basti c’è la possibilità di espanderla tramite schede esterne di tipo Secure Digitale.

Per quanto riguarda l’autonomia della batteria al litio in dotazione, vi è la possibilità di compiere ben 240 scatti. Unica pecca forse per questa fotocamera è l’impossibilità di effettuare filmati video, ma la qualità delle foto è senza ombra di dubbio altissima.


Lascia un commento.

Bambine

ffff