Gioco per cellulare Nokia: 24 Agente Disperso

Giochi Nokia

autoredi data18 Novembre 2008 - 21:11 commentiNessun commento 1131 letture

Gioco per cellulare Nokia: 24 Agente Disperso

24agente-disperso.jpg

24 è il titolo di una serie TV statunitense che racconta una serie di eventi che si svolgono nell’arco delle 24 ore. Personaggio fisso degli eventi è l’agente Jack Bauer del CTU (Unità  Anti-Terrorismo) di Los Angeles. La formula del tempo reale è in tale serie spinta all’estremo: il tempo dell’azione è spesso scandito da un orologio digitale che appare sullo schermo.

Altra particolarità  tecnica del telefilm è la suddivisione dello schermo in vari riquadri per seguire la contemporaneità  di più piani narrativi, fino a confluire su quello principale. Inoltre, ogni giorno della vita di Jack Bauer presenta più sotto trame, che hanno inizio e si dipanano quando quella che sembrava la trama principale va a esaurirsi.

Seguendo proprio questo frame ha preso spunto un nuovo gioco per cellulare 24 Agente disperso che come il film si articola nelle 24 ore di una giornata di Los Angeles. Il giocatore dovrà  scongiurare la minaccia del giorno che incombe sulla città . Il gioco si divide in ben 24 missioni suddivisi in mini giochi. Il giocatore dovrà  eliminare i terroristi con la pistola, dirigere i colpi sui terroristi e nascondere i corpi degli avversari a terra in modo da restare nascosti.

Un indicatore darà  modo di verificare se giocatore è effettivamente invisibile e sta agendo in maniera silenziosa, o se, al contrario, sta commettendo degli errori di valutazione magari commettendo troppe ingenuità  oppure se sta per essere individuato. Non mancano elementi di disturbo come, ad esempio, gli ostaggi che che una volta liberati gireranno all’impazzata in cerca di un’uscita senza pensare che ciò potrebbe compromettere l’operazione magari per la presenza di eventuali terroristi superstiti.

Il gioco vanta quindi una trama piuttosto interessante anche se, purtroppo, non ha una realizzazione tecnica così interessante. La grafica è sufficiente ma non offre niente di spettacolare come magari era lecito aspettarsi.


Lascia un commento.

Bambine