Gioco per cellulare Nokia: AQUASIM

Giochi Nokia

autoredi data25 Novembre 2008 - 21:11 commentiNessun commento 1238 letture

AQUASIM

Aquasim è il primo gioco al mondo che simula un acquario!!! Avete capito proprio bene, simulatore di acquario. Se un acquario è quello che sempre avete desiderato, ma per problemi di spazio,tempo o genitori non ve lo siete potuti permettere questo è il gioco che fa per voi!!! Spiegare questo gioco è molto semplice, perché ilgioco rappresenta fedelmente la realtà , quindi se conoscete gli acquari e i pesci siete già  a buon punto nella conoscenza del gioco stesso, mentre se non conoscete i suddetti argomenti è un ottima occasione per farci amicizia.

Lasciando perdere i convenevoli e entrando un po’ di più nei particolari, con AQUASIM il giocatore si troverà  nella condizione iniziale di avere 25 punti (i punti nel gioco corrispondono ai soldi nella realtà ), e per iniziare a giocare non dovrà  fare altro che comprare uno o più pesci. I costi dei pesci variano da pesce a pesce ( ce ne sono di svariati tipi!), ma con la vostra cifra iniziale riuscirete a comprarne sicuramente almeno uno.

Una volta acquistato il vostro o i vostri pesciolini, non dovete far altro che accudirli come se fossero veri, quindi dovrete dargli da mangiare, dovrete accudirli, dovrete persino pulirgli il loro habitat naturale, così facendo oltre a rendere felici i vostri pesciolini aumenterete il vostro punteggio e quindi potrete arricchire il vostro acquario. Se invece vi trovaste nella situazione opposta, ovvero a corto di soldi, non dovrete far altro che vendere alcuni vostri pesci per riacquisire subito denaro.

Per quanto riguarda la grafica e il sonoro sono molto efficaci, considerata anche la difficoltà  di riprodurre i difficili suoni dell’ambiente acquario. Dopo questi piccoli particolari, non mi resta che lasciarvi al vostro gioco,assicurandovi che ne scoprirete molti altri. Se siete amanti dei pesci e se volete un gioco che vi colpirà  e vi appassionerà  AQUASIM è quello che fa per voi!!!


Lascia un commento.

Bambine