Walkie Bits: tartarughe giapponesi ultramoderne!

Pc Desktop Computer

autoredi data27 Novembre 2008 - 17:11 commentiNessun commento 1670 letture

Walkie Bits: tartarughe giapponesi ultramoderne!

tartarughe giapponesi ultramoderne!

Sono belle, sono carine, sono tutte colorate in maniera diversa: sono le Walkie Bits! Probabilmente in pochi tra i lettori qui presenti sapranno di che cosa si tratta, ma noi di Giocattoleria siamo qui apposta per tenervi aggiornati, per cui non temete! Pe prima cosa vi diciamo subito che questi giocattolini molto simpatici sono già  disponibili da qualche tempo in Sol Levante – e non ci stupiamo affatto di questo perché in fin dei conti il Giappone è sempre stato all’avanguardia per questo genere di cose. I Walkie Bits sono stati prodotti da Takara Toys che è una azienda leader nel settore e si fa sempre apprezzare dal pubblico per le proprie diavolerie.

Forse sulla falsa riga del Pleo, il simpatico dinosauro senziente con tanto di intelligenza artificiale e sensori dermici che è apparso da poco anche qui in Italia, i Walkie Bits si propongono come alternativa economica (ricordiamo, di fatti, che Pleo costa la bellezza di ben trecento euro e quindi non si tratta di un giocattolo, ma di un vero e proprio capolavoro dell’alta tecnologia destinato solo a chi, ci duole doverlo dire, se lo può permettere. Un Walkie Bits, di fatti, è molto piccolo, quasi un decimo del nostro amico Pleo, ma è egualmente carino senza contare che, data la sua estrema economicità  voi potrete acquistarne più di uno!

Tutto questo è davvero molto importante perché, ricordiamolo, gran parte del divertimento del Pleo sta nel fatto di farlo comunicare con un suo simile solo che non spendere ben seicento euro solo per soddisfare questa esigenza è una vera e propria follia. Invece, con Walkie Bits, voi potrete farlo e riuscirete anche a creare delle piccole, ma simpatiche, comunità  di piccole tartarughine che potranno comunicare tra di loro e socializzare. Ci teniamo, però, a specificare, che il livello di interazione di un Pleo e quello di un Walkie Bits è completamente differente, di fatti le tartarughine possono godere solo di basilari tecniche di comunicazione, forse un po troppo spartane.

Comunque sia, ciò che colpisce di Walkie Bits non è tanto l aspetto tecnico, quanto quello esteriore in quanto queste creatrurine sono tutte diverse, tutte con colori e tonalità  fantasiose e con un sacco di decorazioni che faranno la gioia dei piccoli, ma anche dei grandi più eccentrici. Per quello che ci riguarda, questi Walkie Bits potrebbero essere un regalo di natale davvero sfizioso da fare se solo venissero rilasciati anche qui in Italia. Noi siamo speranzosi, ma temiamo che la domanda sia scarsa perché si sa, gli italiani sono molto più interessati ai cellulari che a questi animaletti digitali. Forse, però, sarà  proprio il Pleo, altamente pubblicizzato anche da compagnie come Euronics, a spianare la strada.


Lascia un commento.

Bambine