Gioco per Nintendo DS: MARIO HOOPS 3 ON 3

Giochi Nintendo Ds

autoredi data4 Dicembre 2008 - 22:12 commentiNessun commento 6158 letture

MARIO HOOPS 3 ON 3

Mario si accinge ad affrontare un nuovo sport, la pallacanestro, dove potrai utilizzare il touch screen per la maggior parte delle azioni. Square enix è stata incaricata nello sviluppo di questo gioco, che mi ha preso a tal punto da tenermi incollato allo schermo per ore ed ore. Questo gioco funziona principalmente con il touch-screen, e se sei un fan di Mario ti innamorerai dei personaggi, della musica e del basket. Sarebbe riduttivo chiamare il gioco uno “Slam Dunk”, ma piuttosto definirlo un gioco cult per il DS.

La prima cosa da fare è sbarazzarsi delle nozioni e delle regole del classico basket. Qui non esistono falli, palle fuori, terzo tempo ed un canestro può valere anche 20 punti se eseguito dopo un accurata raccolta di monete.

Il gioco mette a disposizione un ampio tutorial, e con un pò di pratica, i controlli touch screen sono facili da ricordare. Si tocca lo schermo per passare la palla, eseguire dribbling, tirare a canestro, proteggere la palla e dare al cestista un impulso di velocità nella direzione in cui si “struscia” il pennino. Puoi proteggere la palla con il corpo per evitare che venga rubata, e con due slittate di pennino verso l’alto, nei pressi del canestro, ogni personaggio eseguirà un acrobatica schiacciata (dunk). In difesa si può sottrarre la palla, bloccare gli scatti, afferrare i rimbalzi, tutto con i movimenti della stilo.

Il gioco è magnifico ed i personaggi sono tutti ben animati. Il gioco è divertimento puro: basta scegliere la modalità di gioco tra sfida (challenges), torneo (tourney), esibizione (exhibition) e gioco wifi (match up), scegliere tre personaggi tra una vasta scelta di dieci ed iniziare il primo quarto di gioco.

Il gioco somiglia al basket reale solo nello scopo, vi avverto, perchè se siete alla ricerca della simulazione di questo sport è meglio abbandonare questo titolo. Difatti vi ritroverete a giocare sullo schermo superiore del DS e a far scivolare la stilo per eseguire i comandi sulla mappa di gioco dello schermo inferiore.

Il campo è cosparso di caselle con [?] che contengono monete o trappole da seminare. Con l’avanzare dei livelli aumenta la difficoltà di gioco, il computer è più abile a rubare palla, vincere rimbalzi e le monete saranno meno frequenti nei diversi scenari in cui è ambientato il match.

Questo è un grande impatto con un gioco divertente, dai controlli innovativi. Da non perdere.


Lascia un commento.

Bambine

ffff