Company Of Heroes per PC

Videogioco PC

autoredi Rauldata8 Novembre 2007 - 19:11 commentiNessun commento 2134 letture

Company Of Heroes
PC

Company Of Heroes per PC

Company Of Heroes, nasce come un gioco strategico, ambientato nel pieno della seconda guerra mondiale. Il giocatore infatti, si ritrova nei panni di comandanti americani, alle prese con il conosciuto sbarco in Normandia. àˆ Proprio da questa vicenda che ha inizio tutto il gioco, un gioco che non lascia niente al caso, molto curato e dettagliato con una grafica definita quasi fuori dal comune.

Company of Heroes, ideato da Josh Mosqueira, diventa subito un gioco molto popolare e richiestissimo sin dalle sue prime pubblicazioni. Infatti, il 14 settembre del 2006 appare per la prima volta sul mercato americano sotto il logo di pubblicazione THQ e dopo poco, diventava difficile riuscire a trovare questo gioco che andava a ruba.

Company Of Heroes per PC

Con un po’ di ritardo, il gioco giunge anche in Italia, anche qui riscontra subito un grande successo, quando nel 29 settembre 2006 esce per la prima volta sul mercato europeo. Ottimo lavoro, anche se molto duro, per la Relic Entertainment, azienda sviluppatrice del gioco che si è presa la libertà  di utilizzare mezzi molto complicati e di grande qualità  per la creazione di questo gioco di strategia in tempo reale.

Uno dei pochi difetti, è rappresentato dal fatto che è disponibile solamente per pc, e più precisamente il gioco gira solamente sotto Windows. Inoltre il gioco è abbastanza grande anche come dimensioni, ma per i computer che lo supportano, sicuramente ce ne sono pochi di giochi come questo. In progetto anche le estensioni che permetteranno l’aggiunta di particolari quali armature e altri dettaglia che sicuramente andranno aumentare ancora di più quella che è già  un’elevatissima giocabilità .

Per quanto riguarda il gioco stesso, come abbiamo detto questo gioco per computer, presenta molte particolarità  e un’ottima giocabilità . Il gioco ha inizio in Normandia e appunto nel pieno della seconda guerra mondiale, dove il giocatore si trova a dover controllare le truppe contraddistinte dal colore Blu, che devono riuscire a sconfiggere quelle di colore rosso, che nel giocatore singolo sono comandate dal PC. Elevati sono anche i dettagli dei mezzi e dei soldati che combattono.

Per quanto riguarda i mezzi, tutti sono dotati di un potente mitra capace di puntare anche in direzioni opposta a quella del cannone principale di cui però sono dotati solo alcuni mezzi, come i carri armati. Per quanto riguarda le unità  di combattimento in Company Of Heroes PC, in altre parole i soldati, questi sono dotati di una buona intelligenza artificiale poiché sono un grado di scappare dal luogo in cui c’è stata un’esplosione e di trovare riparo dal fuoco nemico, spesso anche camminando strisciando per terra.

Una delle caratteristiche che differenzia Company Of Heroes dagli altri giochi di strategia è dato dal fatto che gli altri, come Age Of Empire, sono ambientati in epoche ormai antiche, quando si combatteva corpo a corpo o si usavano cannoni trascinati a mano o da cavalli. In questo caso, il tutto è ambientato in una guerra moderna e, come tale, intervengono mezzi moderni come fucili, carri armati, e classi di soldati che avremmo potuto riscontrare solo in una guerra moderna come gli ingegneri, che costruiranno edifici, dove si prepareranno soldati e mezzi per rafforzare l’esercito.

Company Of Heroes per PC

Un altro elemento che aggiunge un tocco di realisticità  al tutto, è l’esperienza. Ogni unità  possiede un certo livello di esperienza che aumenta a seconda delle sue vittime, fino a diventare un veterano (soldato esperto). Vasta è anche la sezione multi giocatore, che permetterà  di disputare battaglie online all’ultimo sangue o meglio all’ultimo soldato! Vi sarà  alquanto difficile, dopo aver iniziato una partita, staccarsi dalla sedia e distogliere lo sguardo dallo schermo anche solo per un attimo. Gioco dunque molto ben fatto e per questo molto consigliato agli amanti di giochi strategici e non.


Lascia un commento.

Bambine