Mimo Bot: Pen Drive USB collezionabili!

Pc Desktop Computer

autoredi data28 Novembre 2008 - 17:11 commentiNessun commento 1646 letture

Mimobot: Pen Drive USB collezionabili!

Difficile crederci, ma come sempre in Giappone, vi sono persone che collezionano Pen Drive USB e se ne vantano pure! Non si tratta di una pazzia collettiva, quanto piuttosto di una idea geniale da parte di una società  multinazionale che ha pensato bene di rivoluzionare del tutto il mercato di questi oggetti. Come abbiamo già  detto in altre recensioni è assolutamente indubbio che i Pen Drive USB siano oggetti di estrema importanza in quanto sono tra i gadget digitali più richiesti sul mercato e questo perché sono piccoli, pratici e non costano molto. Vendere un Pen Drive USB, dunque, non è molto difficile… molto più difficile è invece trovare un qualsiasi modo per convincere lo stesso cliente ad acquistare il medesimo prodotto ancora una volta.

A rispondere a questa sfida ci sono i Mimo Bot, dei simpatici Pen Drive USB pronti a riempire di gioia ed allegria la vostra casa con tante stupende idee. La particolarità  di questi oggetti è proprio la loro forma e il loro numero! Pensate che di Mimo Bot attualmente ce ne sono la bellezza di circa 500 tipi di esemplari tutti diversi ragion per cui non vediamo l ora di collezionarli tutti! Ed è proprio sul desiderio di collezione che quelli della Mimo Bot tentano di agire. In questo modo, di fatti, un acquirente vorrà  comprare tutti quanti i Mimo Bot della medesima collezione. Già , perché esistono tantissime collezioni diverse categorizzate a seconda del tipo di Mimo Bot che intendete acquistare.

Ad esempio abbiamo la collezione la collezione della serie Artist che a sua volta è divisa in moltissime sotto serie differenti. La nostra preferita in assoluto è la Toki Doki (che in giapponese significa di tanto in tanto) e questo perché tutti i Pen Drive USB di tale serie sono uno più kawaii (carino) dell altro! Abbiamo un Mimo Bot che pare una specie di volpina rossa con un vestito tutto bianco che strizza gli occhi tutto felice, un Mimo Bot pirata tutto bianco e nero con una benda agli occhi ed infine un Mimo Bot scimmietta con una banana in bocca. Naturalmente esistono Mimo Bot per tutti i gusti, ad esempio ci sono quelli della saga di Guerre Stellari o Star Wars!

Ma ora veniamo alla nota più dolente in assoluto di questi Pen Drive USB e cioè il prezzo! La società  ha capito subito che questo era un terreno fertile e di fatti ha subito fatto in modo di aumentare il loro valore. Contate che un Mimo Bot può arrivare a costare anche la bellezza di 50$ e cioè più o meno una trentina di euro. Se si considera che adesso i Pen Drive USB costano solo una decina di euro vi accorgerete che è un prezzo davvero molto alto. Per quello che ci riguarda ne vale comunque la pena anche se è innegabile che i Mimo Bot sono prodotti collezionabili da pochi eletti.


Lascia un commento.

Bambine