Il meglio del Dizionario MMORPG: Lettera R e S come Role Playing e Selling

Videogiochi Pc/Console

autoredi data9 Febbraio 2009 - 09:02 commentiNessun commento 761 letture

Il meglio del Dizionario MMORPG: Lettera R e S come Role Playing e Selling

mmorpg_role_playing

1. Role Playing
Questo termine significa, letteralmente: giocare di ruolo. A questo punto qualcuno potrebbe erroneamente pensare che la parola si usi in tutti i contesti di gioco di ruolo on line in quanto quando ci si avventura in un qualsiasi mondo virtuale si sta già  giocando di ruolo. In realtà , se si volesse essere pignoli, così non è! Il Role Playing, di fatti, è un particolare modo di giocare con il quale il giocatore dimentica di essere se stesso e recita la parte del ruolo che lui stesso si è assegnato in maniera coerente e fantasiosa.

I giochi di ruolo erano nati così: non si poteva essere mai noi stessi. Se eravamo dei ladri quasi sicuramente avremmo avuto un carattere deciso e scaltro anche se nella nostra real life eravamo timidi ed impacciati. Allo stesso tempo ci si doveva immaginare la storia del nostro personaggio: perché combatte, qual’ è il suo scopo, il suo passato, i suoi sogni, le sue aspirazioni e molto altro ancora. Ormai, però, nei MMORPG tutti i giocatori sono semplicemente loro stessi e agiscono al solo fine di accumulare soldi, oggetti preziosi ed esperienza. Insomma, non crediamo di essere disfattisti nel dire che il gioco di ruolo è ormai morto e sepolto.
Ora che lo sapete proverete a giocare di ruolo un po anche voi, o considerate questo modo di agire troppo complesso e dispersivo?

2. Selling o S>
Una parola che, nel bene o nel male, abbiamo già  visto, anche se in vie traverse. Si tratta di un termine che troverete praticamente spammato ovunque nelle città  (dove esiste un sistema di mercato, perché se abbiamo un sistema di aste allora la faccenda cambia radicalmente). Con la semplice lettera S seguita dal segno grafico > stiamo ad indicare la nostra volontà  di vendere qualche cosa. Possiamo usare questa stringa nel nome del nostro negozio virtuale così mentre vendiamo i nostri oggetti, possiamo far subito risaltare all’ attenzione l’ oggetto più prezioso che abbiamo del nostro inventario che, per un motivo o per un altro vogliamo vendere.

Naturalmente questa parola può anche essere seguita da una T che sta ad indicare Trade. Nel caso in cui ci sia la lettera T con la lettera S allora questo significa che noi vogliamo vendere il nostro oggetto, ma siamo anche disposti a scambiarlo con qualche altra cosa. Per ragioni logistiche è chiaro che è meglio indicare cosa si vuole in cambio di modo che la trattativa finisca molto rapidamente e senza alcun tipo di incidente di percorso. Si può usare, infine, la lettera S di selling anche nella chat, ma attenti a non spammare o flowdare la chat! E voi? Quanti preziosi avete venduto? E a che prezzo?


Lascia un commento.

Bambine