Battle Field 2, strategico o spara tutto?

Novita Videogiochi

autoredi data20 Novembre 2008 - 22:11 commentiNessun commento 1146 letture

Battle Field 2, strategico o spara tutto?

Battle Field 2, uno dei coraggiosi soldati a tuo servizio!

Battle Field 2 è uno di quei giochi che non sai davvero come catalogare, ma che nonostante tutto sono davvero bellissimi ed hanno un fascino che colpisce immediatamente. Il nostro staff è della idea che siamo di fronte ad un titolo ibrido che unisce elementi di strategia con quelli di spara tutto in prima persona: insomma, una specie di Unreal Tournament, tanto per capirsi. Battle Field 2 sarà  molto presto disponibile per PC anche se non si conoscono ancora le caratteristiche che la nostra configurazione dovrà  avere per poter far girare senza problemi questo titolo. Per noi la configurazione richiesta dovrà  essere medio alta, ma potremmo anche sbagliarci nel caso di ottimizzazione del sistema.

Per adesso vi basti pensare che Battle Field 2, a differenza del suo predecessore, possiede svariate modalità  di duello, tra le quali anche quella on line che permetterà  a diversi giocatori collegati da ogni parte del mondo, di accedere a determinate stanze virtuali nelle quali avremo un determinato campo di battaglia. Il massimo dei giocatori che possono accedere ad una stanza, a quanto pare, sarà  sessanta quattro e tutti gli elementi si potranno suddividere in team perfettamente uguali. I team sono obbligatoriamente organizzati dai giocatori stessi.

Oltre a questo in ogni team Battle Field 2 chiederà  chi è il capo. Essere capo in una operazione militare di Battle Field 2 è davvero una grande fatica. Non solo dovrete combattere per voi stessi, ma dovrete fare di tutto per coordinare al meglio la vostra squadra e per farlo dovrete conoscere alla perfezione tutti quanti i comandi del gioco. Naturalmente non sarete costretti a formare delle squadre in Battle Field 2. Ad esempio potrete sfidare il vostro amico di chat in una sessione uno contro uno, però vi diciamo subito che Battle Field 2 da il meglio di sè proprio quando ci sono in ballo più personaggi.

Una cosa che francamente non abbiamo proprio capito di Battle Field 2 è il fatto che le stanze sono grandi in maniera proporzionale al numero di videogiocatori. Più si è, più le stanze sono piccole e questo perché si vuole diminuire la lag (il rallentamento tecnico, in termini più semplici). Forse questo potrebbe essere vero, ma è altrettanto vero che diminuendo in maniera così drastica la stanza allora il divertimento crolla. A parte questo piccolo difetto, però Battle Field 2 ha davvero tutte le carte in regola per diventare un titolo memorabile.


Lascia un commento.

Bambine