Controller speciale PS2 Resident Evil

Novita Videogiochi

autoredi data17 Luglio 2008 - 09:07 commentiNessun commento 1192 letture

Controller speciale PS2 Resident Evil

controller_resident_evil.jpg

Il caro vecchio Resident Evil ha saputo e sa ancora oggi emozionare moltissimi videogiocatori. Uscito per la prima volta per PSX tale titolo presentava un sistema di gioco davvero originale in stile survival horror. I protagonisti, un uomo ed una donna, che potevano essere scelti all’inizio del gioco stesso, erano rimasti intrappolati in una magione enorme piena zeppa di mostruosi e rivoltanti zombie, corvi crudeli e lupi assetati di sangue. Il gioco fu persino censurato per eccesso di violenza, ma poi riproposto nella sua interezza nella versione del Director’s Cut.

Ad oggi sono usciti moltissimi altri Resident Evil per varie console
, anche tra quelle next gen ed anche moltissimi spin off e prodotti costola tra i quali, per altro, questo simpatico, ma inutile controller per la PS2 (che può comunque essere usato anche per la PS3) che verrà  rilasciato sul mercato a tiratura rigorosamente limitata. Dal momento che avevamo recensito anche il controller di Street Fighter, abbiamo pensato bene di fare la stessa cosa anche con questo qui.

Ciò che ci stupisce maggiormente di questa pulsantiera è la sua forma. A parte il fatto che è tremendamente strana e particolare, va anche detto che, data la sua forma, non riusciamo ancora a comprendere bene, almeno dalla foto che abbiamo rilevato dai listini, come si impugni il tutto (e anche se lo capiremo, dubitiamo fortemente che si tratti di una impugnatura facile, comoda ed ergonomica!). Oltre a questo ciò che ci fa maggiormente paura, nel vero senso della parola, è la dimensione di questo oggetto: dal momento che dovremo tenerlo sempre in mano ci saremmo per lo meno aspettati che fosse un pochino più piccolo.

Nonostante i nostri timori, leggendo pareri in giro anche su blog, abbiamo scoperto che in fin dei conti questo controller speciale non è poi così pesante quanto vuol far credere e ciò è davvero un bene. Oltre a ciò pare che in esso sia stato inserito una specie di chip sonoro con il quale, se attivato opprtunamente, si può persino simulare il rumore della motosega! Siamo rimasti davvero molto colpiti in positivo da questa caratteristica!

Ricordiamo, comunque sia, che oltre al controller speciale di Resident Evil e di Street Fighter in circolazione ci sono moltissime altre pulsantiere particolari e dedicate ai personaggi dei nostri videogiochi preferiti, come ad esempio quella di Onimusha, un joypad davvero bellissimo dalla forma molto simile a quella di una spada che poteva persino essere riposto in una sorta di piedistallo uguale a quello che viene usato per metterci sopra una katana vera!

Insomma, è chiaro che il popolo dei videogiocatori ama davvero tanto queste stranezze, altrimenti joystick come questi non avrebbero ragione di esistere. Tra l’altro, la saga di Resident Evil è così popolare e rinomata qui in Italia che tale oggetto si può trovare persino in alcuni grandi negozi di videogiochi . Il fatto, quindi, di non dover essere costretti a prendere l’articolo d’importazione è un notevole vantaggio che ne faciliterà  non poco la vendita e di questo ne siamo più che convinti.


Lascia un commento.

Bambine